in

Mini Angels

Tempo di lettura: 2 minuti

Mini AngelsMINI Angels, l’evento per la sicurezza stradale pensato per i più giovani, che conferma l’impegno di MINI a sensibilizzare la nuova generazione di automobilisti sul tema e sulla cultura del “divertimento responsabile”.

Due le tappe: mercoledì 19 a Milano presso la discoteca“I Magazzini Generali” – via Pietrasanta, 14 – e venerdì 21 a Roma presso la discoteca “Room 26” – piazza Gugliemo Marconi, 31 -. MINIicona di stile e trendsetter, ha scelto questi due locali che ben rappresentano le mode e le tendenze del momento per realizzare MINI Angels. All’uscita dei locali i ragazzi potranno verificare il proprio tasso alcolico sottoponendosi all’alcol test e, grazie ai MINI Angels, coloro che saranno risultati positivi alla prova verranno riaccompagnati a casa a bordo di una MINI.

La realizzazione del progetto è curata dai FederClub di MINI Italia che, nel ruolo di MINI Angels, rappresentano al meglio i valori del brand. Una mission ideale per iFederClub di MINI Italia, fan e animatori della MINI Community.

MINI è da sempre impegnata sul tema della sicurezza stradale. I sette modelli della Famiglia MINIsono dotati del Sistema di Controllo della Stabilità di Guida DSC con DTC di serie e godono distandard di sicurezza attiva e passiva unici nel suo segmento. Essendo particolarmente apprezzata dal pubblico giovanileMINI rappresenta l’auto ideale per parlare ai giovani dellasicurezza stradale, in perfetta simbiosi con il loro linguaggioMINI Angels si rivolge dunque ai giovani, invitandoli a divertirsi bevendo responsabilmente all’insegna del rispetto per se stessi e per gli altri.

Dal 2002 MINI, con il patrocinio dell’ACI e la partnership con importanti aziende del settore automobilistico ha collaborato alla realizzazione di quattro spot diretti da Anna Agnelli interamente dedicati alle tematiche della sicurezza stradale: Usa il seggiolino, guida in sicurezza – Controlla i tergicristalli, guida in sicurezza – Controlla i pneumatici, guida in sicurezza – Guidatore scelto. Inoltre, MINI ha organizzato corsi di guida sicura tenuti da istruttori dell’Automobile Club d’Italiapresso l’Autodromo di Vallelunga.

L’utilizzo del test per la misurazione del tasso alcolico nel sangue da parte delle Forze dell’Ordine è previsto dall’articolo 186 del Codice della Strada. Per essere in regola, il grado alcolico del sangue deve rientrare nel limite di sicurezza stabilito, pari allo 0,5% di alcol per litro di sangue. Il test va eseguito almeno 15-20 minuti dopo l’assunzione di bevande alcoliche. Durante questo lasso di tempo è indispensabile evitare di fumare per non alterare la reazione chimica che rivela il tasso alcolico presente nel sangue.

La prima cosa da fare è rompere e spezzare le due estremità del tubicino, soffiando all’interno della valvola, posta al centro del palloncino, espirando una volta soltanto fino a gonfiarlo totalmente.

Si procede inserendo l’estremità bianca del tubicino nella valvola e si preme lentamente il palloncino fino a svuotarlo completamente.

Per leggere il risultato, basta attendere un minuto, il tempo sufficiente affinché si sviluppi la reazione. Se i cristalli rimangono gialli significa che non c’è presenza di alcol. Il coloro verde dei cristalli segnala invece la traccia di alcol. Nel caso in cui la colorazione superi la linea rossaindicata sul tubicino, vuol dire che è stato oltrepassato il limite dello 0,5 % di alcol per litro di sangue. In questo caso, è vietato mettersi alla guida.

E’ quello che verificheranno i MINI Angels per garantire la massima sicurezza e l’incolumità deigiovani che potranno in questo modo divertirsi responsabilmente e tranquillamente.

Scritto da admin

Marchesini - Nuovo sito web

Marchesini punta sul web

Ferrari 458 GT3

Ferrari 458 GT3