in

Tom Sykes velocissimo ad Jerez

Tempo di lettura: 2 minuti

Tom SykesTom Sykes, vice-campione del Mondo Superbike in carica ed anche per il 2013 pilota del Kawasaki Racing Team, ha ancora una volta ricoperto il ruolo del mattatore nel secondo giorno di test a Jerez de la Frontera, Spagna.

“The Grinner” alias Tom Sykes, secondo le indiscrezioni, pare sia riuscito a fermare i cronometri sul minuto e 41 basso nonostante un’innocua scivolata ad inizio giornata.

Il condizionale è d’obbligo riguardo alla prestazione sul giro secco da parte di Tom Sykes, in quanto il Kawasaki Racing Team ha deciso di non utilizzare il transponder né sulla ZX-10R #66, né su quella del compagno di squadra Loris Baz, di modo che i loro tempi non comparissero nella lista ufficiale del circuito.

Il migliore dei piloti “cronometrati” è stato Sylvain Guintoli il quale, alla sua prima uscita in sella alla Aprilia RSV4 Factory, è riuscito ad essere più veloce di Eugene Laverty, suo probabile compagno di squadra – non è stato ancora stato ufficializzato infatti l’accordo tra il transalpino e la casa di Noale per il 2013.

Per quanto riguarda il Pata Honda World Superbike Team continua a dare ottimi segnali in sella alla CBR 1000 RR Leon Haslam, ancora una volta leggermente più veloce di Jonathan Rea sul giro singolo.

Riscontri molto positivi anche dal fronte Supersport per il team di riferimento Honda, vista l’ottima forma mostrata dal Campione Europeo Superstock 600 in carica Michael van der Mark, velocissimo ed in grado di precedere il pluri-titolato duo dello squadrone indiano Mahi Racing Team Kawasaki, composto da Kenan Sofuoglu e Fabien Foret.

Tempi SBK (2° giorno): 1. Guintoli (Aprilia) 1’41.283; 2. Laverty (Aprilia) 1’41.762; 3. Haslam (Honda) 1’42.039; 4. Rea (Honda) 1’42.108; 5. Fabrizio (Aprilia) 1’42.114; 6. Hofmann (Aprilia) 1’43.028.

Tempi WSS (day 2): 1. Van der Mark (Honda) 1’44.343; 2. Sofuoglu (Kawasaki) 1’44.832; 3. Foret (Kawasaki) 1’45.861; 4. Zanetti (Honda) 1’45.994.

Fonte Worldsbk.com – http://www.worldsbk.com 

Scritto da admin

smart forjeremy

smart forjeremy

BMW Concept Coupé i3

BMW Concept Coupé i3