in

GIVI Mini-J

Tempo di lettura: < 1 minuto

È lo spazio dei sottosella “minimali” di alcuni scooter, dove a malapena si riesce a stivare un casco “a scodella”. Le studiate dimensioni del nuovo demi-jet 10.7, naturalmente omologato, risolvono il problema. Per la stagione 2013 il MINI-J si guadagna anche l’accattivante colorazione in nero opaco.
Sono soprattutto gli scooter a ruote alte a essere “nel mirino”. E tra questi anche best sellers del calibro di SH 125,150 e 300 (fino alle precedenti versioni), Vespa, Beverly 500, Honda Integra… Gli utenti di questi, e altri modelli, devono fare i conti con uno spazio che limita l’alloggiamento del casco.

FINORA LE ALTERNATIVE ERANO SOSTANZIALMENTE TRE:
Portarsi il casco appresso (che scocciatura!)
Legarlo allo scooter,
Comprarsi un bauletto posteriore.

Ora ne arriva una quarta direttamente da GIVI, il maggior esperto di “bagagli in moto”, che fa leva sulle caratteristiche del nuovo 10.7, demi-jet realizzato appositamente per trovare posto nei sottosella più ridotti.
Con “appositamente” intendiamo un progetto ex novo, sviluppato dall’R&D del marchio, dalla forma della calotta alle dimensioni della visiera, dalla componentistica agli interni…

 

LE CARATTERISTICHE TECNICHE:

Peso: 950 grammi

Materiale: tecnopolimero

Interno: in tessuto anallergico e completamente removibile.

Cinturino: a sgancio micrometrico

Aerazione: estrattore posteriore

Taglie: Da XS a XL

Colorazioni: Bianco lucido, Nero lucido, Nero opaco.

Accessori Optional: il comodo sottogola TC400, utile in molteplici occasioni.

Scritto da admin

GP del Giappone – Alonso 5° e Massa 9° nel secondo turno di libere

Trekker OutBack