in

Nuovo Honda NSC50R

Tempo di lettura: 4 minuti

In tutta Europa, chi acquista uno scooter 50 cc ha esigenze difficilissime da soddisfare con un solo modello. I clienti cercano un prezzo d’acquisto accessibile, un design sofisticato, bassi costi di gestione e prestazioni brillanti, ma anche un’eccellente affidabilità, una lunga durata nel tempo e una qualità costruttiva elevatissima. La maggior parte degli under 18 acquista lo scooter ascoltando più il cuore che la ragione, dando la precedenza allo stile rispetto al costo. Gli acquirenti più esperti invece, danno spesso un maggior peso ai fattori razionali piuttosto che a quelli emozionali. La risposta a tutte queste contrapposte esigenze fino ad oggi non esisteva, perché gli scooter 50 cc attualmente sul mercato possono avere una, due o tre di queste caratteristiche, ma non tutte.
È proprio su questo punto che il nuovo Honda NSC50R risulta vincente.
Dall’insuperabile livello tecnologico Honda, che dà vita a prodotti dall’ineguagliabile qualità e dal design all’avanguardia, nasce NSC50R: sportivo, divertente, resistente ad ogni strapazzo, efficiente nei consumi e con un look scattante, è lo scooter 50 cc perfetto per divertirsi con gli amici, andare a scuola, all’università o al lavoro, con il quale muoversi in libertà anche nel traffico più difficile e in qualsiasi stagione.

Panoramica del modello
Il nuovo NSC50R ha una linea accattivante, un perfetto mix di superfici curve e accènti che rendono unico il suo look da qualsiasi angolazione. È spinto da un modernissimo motore monocilindrico a 4T da 49 cc raffreddato ad aria che pulsa al ritmo della città, offrendo versatilità, divertenti prestazioni ed efficienti consumi che garantiscono performance ambientali impareggiabili. Con un solo litro di benzina può percorrere 50 km nell’uso cittadino e grazie al serbatoio da 5,5 litri regala tutta l’autonomia necessaria a vivere le proprie passioni in totale libertà. Merito anche del grandioso vano sottosella, capace di ospitare un casco integrale o tanti altri oggetti.
Il resistente telaio in acciaio con trave dorsale regala una maneggevolezza assoluta, mentre gli pneumatici da 14” montati su cerchi in alluminio a cinque razze assicurano tutta la stabilità necessaria ad affrontare perfino i percorsi più tortuosi.
Anche la sicurezza attiva è al primo posto, grazie al potente impianto frenante con sistema combinato CBS Honda, che collega il freno posteriore a quello anteriore generando una rassicurante decelerazione ad ogni andatura e su ogni tipo di fondo.
Divertente, di grande appeal e sicuro, il nuovo NSC50R è la scelta migliore per chi dallo scooter 50 cc vuole tutto.
Il nuovo NSC50R ha un look inconfondibile. La linea, dal doppio faro anteriore con luce di posizione sul manubrio, fino al gruppo ottico posteriore a LED, fluisce in modo armonioso e sportivo.
Anche i dettagli ne testimoniano lo stile accattivante. La cucitura rossa sulla sella riprende la molla rossa del monoammortizzatore posteriore, mentre l’ampia protezione del silenziatore di scarico con accento in acciaio inox aggiunge un tocco di classe. Bellissimi poi i supporti e le pedane in alluminio ritraibili per il passeggero, proprio come sulle aggressive CBR della gamma supersport Honda.
Il telaio tubolare in acciaio con trave dorsale assicura la rigidità necessaria ad una guida precisa e sicura, oltre a quella durata nel tempo che rende ogni Honda un investimento in qualità. La forcella telescopica idraulica assorbe ogni asperità, mentre i leggeri cerchi in alluminio pressofuso da 14”, con pneumatici 80/90-14 all’anteriore e 90/90-14 al posteriore, garantiscono un’agilità a prova di gimkana.
La sportiva carena anteriore offre un eccellente protezione dal vento e dagli agenti atmosferici, mentre i due vani nel retro scudo assicurano spazio sufficiente per tanti altri oggetti di uso quotidiano. E a conferma dell’elevatissimo livello di praticità, l’ampio vano sottosella è in grado di ospitare addirittura un casco integrale.
Il nuovo NSC50R è stato progettato per offrire anche una grande facilità di guida a qualsiasi tipo di utente. Un’agile geometria della ciclistica, con inclinazione del cannotto di sterzo di 26,5 gradi e avancorsa di 83 mm, u nite al ridotto peso in ordine di marcia (con il pieno di benzina) di 105 kg, rendono facile “filtrare” anche nel traffico più intenso, mentre la sella posta ad appena 760 mm di altezza consente di appoggiare facilmente i piedi a terra. L’interasse compatto di appena 1.256 mm è garanzia di un’agilità superiore, e la sella ampia, confortevole, permette di affrontare i continui spostamenti quotidiani nel massimo comfort, anche con il passeggero a bordo.
L’ampio freno a disco anteriore da 220mm e la potente pinza a tre pistoncini sono collegati al freno a tamburo posteriore da 130 mm tramite il sistema di frenata combinata Honda CBS. Il meccanismo è semplice ma super efficace e sicuro: agendo sulla leva del freno posteriore entra in funzione anche il pistoncino centrale della pinza anteriore, stabilizzando così la frenata a qualsiasi andatura. La leva del freno anteriore è invece indipendente regalando un feeling di guida sportivo e un ulteriore elevatissimo margine di sicurezza, soprattutto in situazioni di emergenza con frenate improvvise.

Motore
Il nuovo NSC50R ha un compatto motore monocilindrico 4T, con distribuzione a due valvole, raffreddamento ad aria, e alimentazione a iniezione elettronica Honda PGM-FI. La cilindrata è di 49cc (alesaggio e corsa 37,8 x 44 mm) e il rapporto di compressione è pari a 10,1:1.
Il raffreddamento ad aria è stato scelto per eliminare il peso, la complessità e il costo del raffreddamento a liquido, non necessario su un brillante motore di questa cilindrata. Una notevole attenzione alla riduzione degli attriti interni e all’efficienza della combustione garantiscono inoltre prestazioni divertenti e consumi bassissimi, proprio quello che ci vuole per muoversi in totale libertà su tutti i tipi di percorso ma soprattutto in città.
La potenza massima è di 2,59 Kw (3,5 CV) a 8.250 giri/min, e con 3,5 Nm di coppia massima disponibile a 7.000 giri/min, accelerazioni e riprese sono sempre sicure. E per una guida divertente ma confortevole, la frizione centrifuga automatica attiva la trasmissione finale tramite la cinghia Honda V-Matic, silenziosa e resistente.
Assicurare un’efficienza ambientale leader nel segmento dei 50cc, grazie a consumi ridottissimi, è stato un obiettivo chiave nella progettazione del nuovo scooter sportivo Honda da 50cc. L’obiettivo è stato raggiunto in pieno: il nuovo NSC50R percorre 65 km/l a 30 km/h costanti e 49,8 km/l sul ciclo medio ECE R47, che corrisponde a un’autonomia di 273 km con un pieno di carburante di 5,5 litri.
Le emissioni inquinanti sono bassissime, ben al di sotto dei limiti imposti dalla normativa vigente che attualmente, in Italia, prevede per i 50cc la sola omologazione Euro2.

Scritto da admin

Ultimo round del Mondiale Superbike: Biaggi contro Sykes e Melandri

BMW R 1200 GS: un mito che si rinnova