Menu

Un trionfo per Lucchese nel Campionato del Mondo Motorally

Si è appena concluso il Rally dei Faraoni, ultima prova del Campionato del Mondo Rallies, al quale purtroppo il 23enne romano non ha potuto partecipare per motivi di budget. Nonostante quest’anno fosse il debutto assoluto di Manuel sulle dune, la costanza e gli ottimi risultati in sella alla sua Husaberg FE 450cc hanno reso possibile l’impresa stoica di terminare il campionato in 5° posizione e affermandosi miglior rallysta italiano anche con la mancata partecipazione all’ultima prova. Uno degli aspetti più belli di questo grande risultato è che Manuel ha esordito con una moto allestita ad inizio anno nella cucina dei propri nonni ed ha corso tutta la stagione da privato da solo con suo padre a fargli da meccanico. Una delle chiavi di questo successo è stata sicuramente Husaberg che ha dato un’importante supporto tecnico credendo nel giovane pilota e che lo ha già riconfermato anche per la stagione 2012. Questo 5° posto significa un’importante svolta anche per l’azienda perché mai nessuno aveva affrontato i rally africani in sella alla moto svedese. Riuscire a chiudere nella top 5 con un pilota all’esordio è una chiara dimostrazione delle competitività e affidabilità della FE 450cc.
“Per me questo risultato è un sogno diventato realtà, ho iniziato la stagione con in calendario solo il Campionato Italiano Motorally poi grazie all’aiuto dei vari organizzatori sono riuscito incredibilmente a prendere parte a tutto il campionato. Per me quest’anno era il debutto assoluto sulle dune e quindi ero partito con l’idea solo di portare a termine le gare e mai mi sarei aspettato di poter competere per le prime posizioni. Se penso a tutti i sacrifici che io e la mia famiglia abbiamo fatto per poter semplicemente partecipare a queste manifestazioni, il grazie più grande lo devo a loro e alla Husaberg che con il suo supporto tecnico ha reso possibile questa fantastica avventura. Ci tengo inoltre a ringraziare le organizzazioni del Oilibya Rally of Tunisia, Abu Dhabi Desert Challenge e Sardegna Rally Race che mi hanno dato un grandissimo aiuto.”
Classifica Ufficiale FIM World Cross Country Rallies Championship 2011:
1. Helder Rodrigues (Yamaha)
2. Jakub Przygonski (KTM)
3. Marc Coma (KTM)
4. Jacek Czachor (KTM)
5. Manuel Lucchese (Husaberg)
Il prossimo impegno di Manuel, sicuramente il più importante, sarà la Dakar 2012 alla quale è già ufficialmente iscritto sempre in sella alla Husaberg FE 450cc. Nei prossimi mesi potrete avere info e aggiornamenti sul progetto Dakar di Manuel attraverso il suo blog www.ladakar.com

Marco Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter