in

Checa e Camier in testa alle qualifiche

Tempo di lettura: < 1 minuto

Come previsto dal meteo, da ieri pomeriggio l’acqua cade ininterrottamente sul Miller Motorsports Park e questo ha impedito ai piloti del Campionato Mondiale Superbike di migliorare i tempi realizzati nella prima sessione. Quindi, il miglior tempo è rimasto quello di Carlos Checa (Althea Racing Ducati), davanti a Leon Camier e Max Biaggi (ambedue Aprilia Alitalia Racing Team). Nella sessione odierna, il migliore è stato Camier che ha preceduto Jakub Smrz (Effenbert – Liberty Racing Ducati) e Leon Haslam (BMW Motorrad Motorsport). Checa ha stabilito il quarto tempo davanti a Sylvain Guintoli (Effenbert – Liberty Racing Ducati) e a Max Biaggi (Aprilia Alitalia Racing Team). Da evidenziare un Marco Melandri solo 13°, a seguito di una caduta alla prima curva.
Rimangono, quindi, fuori dalla Superpole – che partirà alle 15 americane, le 23 italiane – Joan Lascorz (Kawasaki Racing Team), James Toseland (BMW Motorrad Italia SBK Team), Mark Aitchison (Team Pedercini Kawasaki), Maxime Berger (Supersonic Racing Team Ducati) e Roberto Rolfo (Team Pedercini Kawasaki).

Fonte Worldsbk.com – http://www.worldsbk.com

Marco Lasala
Ultimi post di Marco Lasala (vedi tutto)

Scritto da Marco Lasala

Credo di esser nato per comunicare la mia passione per i motori: i miei primi passi li ho mossi.. su di un kart!!! Mi sono laureato in Economia e Commercio (indirizzo Marketing), ma ho iniziato a fare il giornalista da quando avevo poco più di 20 anni, scrivendo per quotidiani nazionali e riviste estere. Oggi collaboro con diverse testate specializzate nell’universo automotive, provo auto e moto, descrivo le mie sensazioni di guida, cerco di emozionare i lettori. Sono un competitivo, amo salire sul gradino più alto del podio, sono convinto che il pericolo più grande sia frenare, piuttosto che affrontare una curva a gas aperto! Il mondo dei motori è in continua evoluzione, l’elettrificato macina chilometri, ma… nella mia mente la melodia di un V12 a 8.000 giri non svanirà mai!

Secondo gradino del podio per Alonso

Motocross Freestyle