Menu

Clio Cup Italia: qualifiche del Mugello

Qualifiche  all’insegna  dello  spagnolo  Oscar Nogues, che  sigla  la  terza  pole  consecutiva  nella  Clio Cup Italia sul  circuito del Mugello. Il pilota della Rangoni Motorsport, ancora una volta ha confermato di essere velocissimo, come era già successo in occasione dei due precedenti appuntamenti di Monza ed Imola. Accanto al pilota iberico partirà in prima  fila  Nicola Rinaldi (Go  Race), davanti  a  tutti  fino  a  cinque  minuti  dalla  fine della  sessione.  Terzo  crono  per il  suo compagno  di  squadra Federico Gioia,  che  ha  sferrato  la  “zampata” decisiva  negli  ultimi  minuti  delle  prove  ufficiali.
Quindi Ronnie Marchetti (Composit Motorsport), che domani partirà dalla quarta posizione. Ad occupare la terza fila Stefano Zanini (Composit Motorsport) e Luciano Gioia (Monolite Racing).
Bene anche il pilota argentino Gilles Pagani (Monolite Racing), che occupa la settima posizione. Alle sue spalle si è attestato ottavo Salvatore Arcarese (Rangoni Motorsport). Buoni “segnali” giungono dal croato Dan Liposcak, che in  occasione del suo debutto stagionale ha chiuso decimo preceduto dal compagno di squadra Sebastiano Ciato.

Oscar Nogues: “sono  soddisfatto,  anche  se  è stata  una  qualifica  dura  per  via  del  caldo. In queste condizioni  era  importante cercare di limitare al massimo il consumo delle gomme”.
Nicola Rinaldi: “rispetto  alle  prove  libere  di  questa  mattina  i  tempi si sono  leggermente alzati.  Personalmente  ho  commesso un piccolo errore, potevo fare sicuramente meglio”.
Federico Gioia: “quando ho deciso di utilizzare il secondo treno di gomme nuove, ho trovato un giro pulito, il terzo  posto in qualifica era l’obiettivo che mi ero prefissato di raggiungere”.
Ronnie Marchetti: “pensavo di fare meglio, con gomma nuova e il caldo ho avuto qualche difficoltà,  sulla vettura c’耠 ancora qualcosa da sistemare prima delle due gare di domani”.

Marco Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter