Menu

Airbag by Brembo

Da oggi la Brembo Life Jacket è ancora più sicura: Helite, il produttore del sistema airbag, inserito all’interno della giacca, garantisce la conformità alle disposizioni della Direttiva Europea 89/686/CEE in materia di dispositivi di
protezione individuale.
“Come responsabile sviluppo dell’airbag Brembo sono molto soddisfatto dei risultati ottenuti durante i test e i collaudi fatti dal laboratorio CRITT, che hanno portato alla certificazione CE”, ha dichiarato Gerard Thevenot di Helite, che ha poi proseguito “i requisiti molto stringenti in termini di tempi di gonfiaggio e di assorbimento di energia, imposti da Brembo, soprattutto per la protezione toracica, zona molto esposta durante gli incidenti urbani, non solo sono stati raggiunti, ma ampiamente superati.”
Su ogni sistema airbag che si trova all’interno della Brembo Life Jacket sarà inserita l’etichetta contenente le informazioni principali relative al prodotto, così come richiesto dalla direttiva CEE, quali l’Ente Certificatore, il produttore e alcune raccomandazioni circa l’utilizzo, che saranno poi approfondite anche nel libretto d’istruzioni.
In quest’ultimo, infatti, sarà riportata la descrizione dettagliata di ogni pezzo d’assemblaggio, il metodo di ripristino del sistema airbag, il metodo di fissaggio al motoveicolo, la regolazione della lunghezza del nastro di fissaggio al motoveicolo, la raccomandazione di non indossare dispositivi supplementari che possano limitare il corretto funzionamento del sistema, nonché l’avvertenza relativa ai rischi derivanti da modifiche apportate all’airbag.
La certificazione è stata rilasciata da CRITT Sport Loisirs, organismo indipendente e riconosciuto dal Ministero francese del Lavoro, che dispone di laboratori abilitati a testare ed omologare la sicurezza di prodotti destinati allo sport e al tempo libero.
Brembo Life Jacket: giacche fashion e leggere con airbag invisibile, il più veloce al mondo per gonfiamento (80 millisecondi) Brembo Life Jacket è un’innovativa collezione di giacche – sviluppate, prodotte e distribuite dal Gruppo Cionti – con all’interno un sistema di sicurezza: un airbag invisibile che in caso di incidente si attiva immediatamente mediante uno speciale dispositivo, che gonfiandosi protegge la parte superiore del corpo.
La collezione comprende giacche dal design contemporaneo, ideali per essere indossate in città, dove il motociclista ha l’esigenza di un abbigliamento di sicurezza che sia al tempo stesso elegante e di stile. E’ proprio in città, infatti, che si registra il maggior numero di incidenti che coinvolgono motocicli: in Italia più dell’85% dei sinistri avviene nelle aree urbane, e oltre il 75% ad una velocità uguale o inferiore a 50 km/h.
Brembo Life Jacket risponde alla necessità di protezione del busto – torace e schiena -, del collo e della testa, cioè di quelle parti del corpo che subiscono quasi il 50% delle lesioni da incidente motociclistico e, soprattutto, che soffrono il massimo indice di gravità in caso di collisione.

Innovazione:
• velocità di gonfiamento – 80 millisecondi per gonfiarsi completamente. Questo è possibile grazie al nuovo attivatore Brembo situato sul fianco posteriore della giacca e comandato dall’arrotolatore inerziale Sabelt, all’avvolgitore inerziale e a una nuova ed efficiente dinamica dei fluidi. Il gonfiamento dell’airbag è più veloce del 300% ca.
• Airbag invisibile – la Ricerca e Sviluppo ha minimizzato gli ingombri del sistema airbag e dell’attivatore, rendendo invisibile e quasi impercettibile il sistema di sicurezza contenuto nelle giacche. Anche per questo, la Linea Brembo Life Jacket è ideale per essere indossata in città, dove il motociclista passa dalla strada all’ufficio, al foyer di un teatro, a una sala cinematografica, a un museo, al ristorante.
• Leggerezza del capo – tutti i modelli sono estremamente leggeri, pur in presenza del sistema airbag. Il più leggero pesa poco più di un chilogrammo, il più pesante non raggiunge il chilo e mezzo.

Funzionamento:
Il sistema Airbag Brembo, inserito nella giacca, è totalmente innovativo: si attiva immediatamente quando l’avvolgitore inerziale che collega il giubbotto alla moto sente che il corpo del motociclista si stacca dalla sella con un’accelerazione tipica di un incidente.
A questo punto inizia il gonfiamento della giacca, che si completa in soli 80 millisecondi per proteggere tutto il busto – torace e schiena -, il collo e la testa.
Una volta attivato, l’airbag rimane gonfiato per circa 60 secondi, prima che il gas esca gradualmente e la giacca torni alla taglia iniziale.
Il sistema airbag, come tutti i prodotti di sicurezza, può essere controllato presso un centro di assistenza autorizzato.

ReporTMotori TV

Newsletter