Menu

Pompa freno radiale Accossato

La divisione Racing del gruppo Accossato  presenta due nuove Pompe Freno di tipo Radiale che vanno ad aggiungersi alle venti già presenti a listino e, in generale, destinate non soltanto al settore “Velocità” ma anche al Cross e al Motard.
La pompa freno è l’elemento che trasferisce il liquido freno dal serbatoio del liquido alla pinza in modo da poter azionare i pistoncini e premere le pastiglie contro il disco.  Attraverso la pressione esercitata sulla leva freno, il pistoncino contenuto all’interno del corpo pompa si sposta e manda in pressione l’olio presente nel circuito idraulico spingendo così le pastiglie e determinando la frenata. Le pompe di tipo radiale (rispetto alle tradizionali) hanno un ingombro verticale superiore ma permettono un miglior feeling ed una frenata potente e progressiva poiché il pistoncino è posizionato perpendicolarmente (e non orizzontalmente) rispetto alla leva del freno e per questo serve uno sforzo minore (non vi sono sprechi di energia!) ed una minore corsa per esercitare la stessa pressione. Solo la pompa con disposizione radiale, pertanto, trasmette al pistone in maniera sostanzialmente inalterata la forza applicata dal motociclista sulla leva stessa così da avere una maggiore azione mordente ed una maggiore modulabilità.
Le nuove pompe radiali Accossato sono realizzate in alluminio forgiato in lega 7075 e sono ricoperte di un particolare ossido, durissimo e di colore nero, che ne caratterizza fortemente l’aspetto esasperando, anche con il look, le caratteristiche racing determinate da un’idraulica interna da competizione.
La pompa contraddistinta dal codice AM-AG041 ha leva snodata mentre quella con codice AM-AG042 ha leva fissa e quest’anno saranno prodotte in una serie limitata di 100 pezzi cadauna.
Le “Pompe Freno 19×18 Black Limited Edition” (questo il loro nome) sono ideali per tutte le moto con impianto frenante doppio disco ed hanno – fra le loro principali caratteristiche – l’elevata potenza frenante e la ridotta corsa passiva .

Marco Lasala
Ultimi post di Marco Lasala (vedi tutto)

ReporTMotori TV

Newsletter