Compass, la consacrazione di Jeep

jeep, jeep compass, nuova jeep compass, nuova compass, test drive jeep compassPunta a diventare un best seller e le carte in regole le ha tutte, anzi, per esser un SUV di classe C, la nuova Jeep Compass alza notevolmente lo standard di sicurezza e di equipaggiamento nel proprio segmento di mercato.

Ha un nuovo look caratterizzato da una inedita griglia, con le sette feritoie cromate e incastonate da una cornice “Gloss Black” che separano i due tecnologici fari a LED: un taglio netto con il passato che porta di fatto la nuova generazione della Jeep Compass nel futuro immediato.

E’ la giusta alternativa tra chi cerca un SUV compatto e desidera un notevole spazio e comfort di bordo, in Jeep hanno le idee chiare e la nuova Compass punta a colmare il gap attualmente esistente tra la Renegade e la Cherokee.

Lunga 4,39 metri e larga 1,81 metri, ha un passo sensibilmente più lungo della Renegade, perché tocca i 2,63 metri, di fatto la nuova Jeep Compass pur vantando lo stesso telaio e la stessa architettura costruttiva della sorella minore, vanta oltre il 65% di acciai ad alta resistenza, una tecnica costruttiva che massimizza la dinamica del veicolo, contribuendo in maniera sensibile ad aumentare la protezione dei passeggeri.
Il passo maggiorato garantisce maggiore stabilità alle alte velocità.

jeep, jeep compass, nuova jeep compass, nuova compass, test drive jeep compassPer i SUV compatti, nuova vita
Le statistiche parlano chiaro, in Europa il mercato dei SUV compatti è in netta crescita, ad oggi conta oltre 6,3 milioni di vetture immatricolate ed entro il 2020, gli analisti prevedono che questa quota possa crescere del 20%.
Se in Europa questo mercato raggiungerà entro i prossimi 3 anni i 2 milioni di esemplari, in Italia, le stime contano che i SUV compatti peseranno nel proprio segmento di appartenenza del 42% circa.
Nel 2016 sono state 185.000 le unità immatricolate e per il 2017 si prevedono circa 230.000 nuove immatricolazioni!
La quota di mercato del brand Jeep in Italia è cresciuta nel 2016 del 600%, la Renegade è di fatto un successo assoluto e con la nuova Compass, si punta al raggiungimento di nuovi traguardi.

Look esclusivo, stile da vera Jeep
E’ riconoscibile sin dal primo sguardo, la nuova Jeep Compass punta ad affascinare e conquistare gli appassionati di questo marchio, perché nonostante il suo look da vera SUV, ha contenuti da regina dell’off road.
Fari a LED anteriori e posteriori, tetto panoramico in vetro Gloss Black, cerchi in lega da 16 pollici di serie sulla versione Sport, che diventano da 17 e 18 pollici sulla Limited ( optional 19”).
Nuove le livree disponibili, dal Redline, al Laser Blue, Pearl White e Rhino (disponibili queste solo per la Limited), per finire alla colorazione Billet Silver, Granite Crystal e Diamond Black.

jeep, jeep compass, nuova jeep compass, nuova compass, test drive jeep compassNuovi interni, nuova tecnologia per l’infotaintment
Se all’esterno il cambiamento è netto, nell’abitacolo la nuova Jeep Compass taglia nettamente con il passato: dalla nuova strumentazione centrale, all’inedito sistema Uconnect, disponibile in tre diverse misure di grandezze (5, 7 ed 8,4 pollici).
Nuove anche le cornici di rivestimento per il cambio, bocchette aerazione e quadranti principali.
Sulla nuova Compass i sistemi Uconnect 7.0 e 8.4 NAV sono dotati di uno schermo tattile capacitivo ad alta definizione con supporto Apple CarPlay ed Android Auto.
La navigazione è assicurata da mappe 3D, i comandi vocali ed il supporto per smartphone fanno parte della dotazione di serie o sono disponibili a richiesta.
I comandi del sistema Select-Terrain sono posti sul tunnel centrale, un comodo e pratico selettore circolare permette agevolmente di selezionare la modalità di guida più adatta al tipo di percorso affrontato: Auto, Snow, Sand, Mud e sulla Trailhawk anche la funzione Rock!
Navigando all’interno del completo menu di sistema, originali sono le possibilità di visualizzare la modalità di trazione impostata, la quantità di coppia motrice e potenza utilizzata, la percentuale di coppia trasmessa sul singolo assale, la pendenza e l’inclinazione raggiunta.

Motorizzazioni benzina e diesel, trazione anteriore ed integrale
Sulla nuova Jeep Compass sono disponibili quattro nuove motorizzazioni, una a benzina e tre diesel, tutte Euro 6: si parte dal MultiAir2 Turbo da 1,4 litri con sistema Stop&Start, un motore che raggiunge una potenza massima di 140 cavalli a 5.000 giri al minuto, con una coppia massima di 230 Nm a 1.750 giri, il tutto abbinato ad un cambio manuale a sei marce ed alla trazione 4×2.
Per le motorizzazioni Diesel, il cuore di gamma è il MultiJet II da 1,6 litri e 120 cavalli di potenza massima, un motore che grazie ad una coppia massima di 320 Nm, garantisce medie interessanti per consumi e prestazioni. Salendo di potenza, è disponibile il MultiJet II da 140 cavalli, un due litri da 350 Nm di coppia massima, disponibile sia con cambio manuale a sei rapporti sia con l’automatico a nove rapporti.
Al vertice della gamma, sulla Jeep Compass Trailhawk troviamo un potente due litri, turbodiesel, sempre appartenente alla famiglia MultiJet II da 170 cavalli, motorizzazione disponibile unicamente con il cambio automatico a nove marce e trazione integrale 4×4.

Prova su strada
Siamo a Lisbona, in Portogallo, una città dai forti contrasti architettonici e non solo, perché il mare e le infinite spiagge sono la giusta cornice per saggiare le qualità off-road di un SUV concreto come pochi, che offre svariate possibilità di divertimento. Dalla spiaggia allo sterrato, dal mare alla montagna, alla guida della nuova Jeep Compass Trailhawk , si riesce realmente a raggiungere qualsiasi meta.
Usciti fuori la città, attraversiamo Lisbona alla volta di Sintra, il nostro obiettivo è raggiungere come prima tappa Cabo da Roca, il punto più ad occidente dell’Europa, un luogo mistico con un panorama mozzafiato.

jeep, jeep compass, nuova jeep compass, nuova compass, test drive jeep compassNegli oltre 80 chilometri di percorso misto (cittadino ed extraurbano), apprezziamo il notevole comfort di bordo, i sedili offrono un ottimo contenimento, la morbida pelle rende piacevole ogni trasferimento ed il navigatore, complice una mappa 3D ad alta definizione, è impeccabile nel fornire tempestivamente, le giuste indicazioni stradali.
E’ tempo di provare le doti in off-road della nuova Compass: un percorso di circa 20 minuti, fatto di guadi, rocce e sterrato, metterà a dura prova l’ultima nata in casa Jeep, con un risultato, da prima della classe!
Nel fuoristrada la nostra Trailhawk dimostra tutta la sua capacità di affrontare percorsi impegnativi, grazie alla modalità di guida “Rock”, al blocco del differenziale e all’Hill Descent Control, superiamo con grande facilità, ogni ostacolo!

Nasce come SUV compatto ma di fatto è un’auto dalle grandissime potenzialità stradali: la nuova Jeep Compass ha tutte le carte in regola per ripetere il successo della Renegade.

a cura di Marco Lasala
marco.lasala@reportmotori.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *