Menu

Regale, statuaria: è la nuova Lincoln Aviator

Lincoln Aviator

La nuova Lincoln Aviator 2020 dopo aver svelato la sua livrea definitiva al Los Angeles Auto Show 2018  si appresta a conquistare il grande pubblico.

Forte di una tecnologia avanzate che le consente di essere tra i SUV americani più dotati e sicuri, la Lincoln Aviator da un comfort degno di una ammiraglia di lusso.

Dotata di tre file di sedili di medie dimensioni, la Lincoln Aviator è un’auto statuaria, simbolo del progresso automobilistico degli Stati Uniti.

Monta un motore V6 da 3,0 litri ibrido, l’eleganza di un SUV pieno e potente, punta all’elettrificazione.

Un V6 twin turbo, un propulsore da 400 cavalli con una coppia di 400 Nm ed un cambio automatico a 10 rapporti, per uno scatto fulmineo.

Rapporti corti, scatto energico, come così la sua stabilità, nonostante una mole non indifferente.

Cockpit di ispirazione aeronautica
Il fascino infinito del volo ha ispirato a lungo il design automobilistico, e la nuovissima Lincoln Aviator porta questa ispirazione al livello successivo.

“Guidando questo veicolo, sembra di essere su di un aereo “, afferma David Woodhouse, design director di The Lincoln Motor Company. “Ha una presenza statuaria con la grossa griglia anteriore che, nella sua possanza, comanda la strada, con un corpo auto che si addolcisce verso la coda per un affascinante profilo aerodinamico. Il vero lusso è creare qualcosa che non sapevi fosse possibile creare. Per farlo, occorre un certo impegno, lavoro, dedizione, ma anche sapere cosa si sta cercando, per sedurre ed affascinare l’automobilista”.

Il colore blu Flight Blue della Lincoln Aviator in mostra a Los Angeles esalta la sua linea. Belli anche i cerchi a forma di turbina, così come il retro, semplice ma evocativo.

Ampia la lista degli accessori, dai rivestimenti interni alle finiture, fino a pacchetti tecnologici tipicamente Lincoln.

ReporTMotori TV

Newsletter