Menu

Debutto europeo per la nuova Kia Ceed GT-Line

Kia Ceed GT-Line

La nuovissima Kia Ceed GT-Line ha fatto il suo debutto pubblico al Salone di Parigi 2018.

La Kia Ceed GT-Line prende spunto dalla Ceed GT di maggiore potenza e sarà commercializzata in tutta Europa durante il primo trimestre del 2019.

Rafforzando l’appeal della sua nuova gamma di vetture familiari di medie dimensioni, Kia con la nuova Ceed GT-Line rende disponibile diverse varianti della nuovo Ceed , tra cui la berlina a cinque porte e Ceed Sportswagon.

Traendo ispirazione dai nuovi modelli più potenti di Ceed e ProCeed GT, tutti e tre le GT-Line offrono un alto livello di versatilità, motori turbocompressi e una maneggevolezza elevata, con un nuovo look sportivo dentro e fuori.

La Kia Ceed GT-Line è disponibile con un’ampia scelta di propulsori: motori da 1,0 litroe T-GDi da 1,4 litri (iniezione con turbocompressore a benzina), o diesel Kia “Smartstream” da 1,6 litri CRDi (iniezione Common-Rail Direct).

Emilio Herrera, Chief Operating Officer di Kia Motors Europe: “La nuovissima Ceed GT-Line prende ispirazione dalla nuovo Ceed GT ad alta potenza e, di conseguenza, si rivolge a un pubblico più ampio. Quest’anno, la nuovissimo Ceed è stato ampiamente elogiata per la sua gamma completa di tecnologie, efficienza e carattere di guida coinvolgente. La GT-Line si basa su un altro dei punti di forza di Ceed: il  design”.

Motori turbocompressi a basse emissioni
I modelli GT-Line sono disponibili con un’ampia scelta di motori turbocompressi appartenenti alla gamma Ceed convenzionale. Questi includono il leggero motore T-GDi a tre cilindri da 1.0 litri di Kia, che eroga 120 cavalli e 172 Nm di coppia. È disponibile anche il T-GDi Kappa da 1,4 litri, con potenza e coppia rispettivamente di 140 cavalli e 242 Nm.

La Kia Ceed GT-Line è disponibile anche con il nuovissimo motore diesel CRDi da 1,6 litri “Smartstream” , disponibile con una scelta di due uscite di potenza – 115 o 136 cavalli – nei modelli Ceed e Ceed Sportswagon.

La ProCeed GT-Line offre ai conducenti la potenza più elevata dei due motori.

Ogni motore è abbinato a una trasmissione manuale a sei rapporti, mentre i motori T-GDi da 1,4 litri e CRDi da 1,6 litri sono disponibili con la trasmissione a doppia frizione firmata Kia.

ReporTMotori TV

Newsletter