in ,

Jeep Renegade MY 2018: nuove personalizzazioni e motorizzazioni

Tempo di lettura: 2 minuti

La nuova Jeep Renegade MY 18 è stata rinnovata anche grazie ad inedite personalizzazione ed a nuove opzioni motoristiche, che consentono ai clienti di scegliere il modello più vicino alle proprie esigenze.

Tra le novità presenti sulla nuova Jeep Renegade MY 18 , spiccano sia i nuovi materiali per i rivestimenti dei sedili sia il nuovo colore chiaro per la selleria Polar Plunge – come ad esempio la combinazione pelle Ski Grey & Black con impunture Ski Grey sulla versione Limited.

Non ultimo, l’aggiornamento stilistico ha toccato anche le  finiture sulle cornici di radio, bocchette di areazione, tunnel centrale e altoparlanti.
Le nuove opzioni per gli allestimenti rendono l’ambiente interno ancora più moderno e raffinato,  e si aggiungono alle già ampie possibilità di personalizzazione offerte da cinque allestimenti (Sport, Longitude, Business, Limited e Trailhawk), ben 11 diverse combinazioni di gruppi motopropulsori abbinati a due configurazioni  – a trazioni anteriore o integrale: si parte dai motori a benzina 1.6 E-Torq da 110 CV con cambio manuale a 5 marce, 1.4 MultiAir2 Turbo da 140 CV, con trasmissione manuale o automatica a doppia frizione DDCT  entrambe a 6 marce, e 1.4 MultiAir2 da 170 CV con cambio automatico a nove marce.

Completano la gamma della nuova Jeep Renegade MY 18 , i motori turbodiesel 1.6 MultiJet II da 95 CV con cambio manuale a 6 marce, 1.6 MultiJet II da 120 CV con cambio manuale o trasmissione automatica a doppia frizione DDCT entrambe a 6 marce,  e MultiJet II 2,0 litri da 120 CV con cambio manuale a 6 marce, 140 CV (cambio manuale a 6 marce o automatico a nove marce) oppure da 170 CV abbinato al cambio automatico a nove marce.

Scritto da admin

Sbarca in Italia la nuova Mitsubishi Eclipse Cross

Nuova Citroen E-Mehari Hard Top: una vera berlina full electric