Menu

Nuova Ford Mondeo : tecnologia raffinata

Nuova Ford MondeoTecnologica,confortevole e raffinata. così si presenta al pubblico la nuova Ford Mondeo.

La nuova Ford Mondeo nasce con il difficile compito di contrastare l’egemonia ventennale della concorrenza tedesca e questa volta la casa dell’Ovale Blu non si è risparmiata in termini di innovazione.

Nonostante l’adozione di soluzioni tecnologiche che riguardano sia la sicurezza attiva e passiva ed a un confort di guida che si sposa alla perfezione con finiture da vettura premium, la nuova Ford è proposta al pubblico ad un prezzo che parte dai 27.250 € .

Le motorizzazioni.
I motori benzina partono dal 1.0 EcoBoost da 125 CV (cambio manuale), per arrivare al 1.5 EcoBoost da 160 CV (opzione cambio manuale o automatico), fino al potente 2.0 EcoBoost da 204 e 240 CV (cambio automatico).
Grande rilievo è stato dato al nuovo motore ibrido 2.0 da 187 CV (cambio automatico) costruito sulla base di un motore termico coadiuvato da due unità elettriche delle quali una con funzione propulsiva e l’altra con funzione di ricarica del pacco batterie.

L’offerta diesel parte dal il 1.5 TDCI da 120 CV(cambio manuale), al 2.0 TDCI da 150 e 180 CV (cambio manuale o powerchift), fino al poderoso 2.0 TDCI da 210 CV con cambio Powershift.

Tecnologica ma anche sicura.
La nuova Ford Mondeo ha tecnologia e sicurezza da vendere e ciò è tangibile soprattutto nel modello Titanium, allestimento che prevede il sistema Active Park Assist , una ” diavoleria elettronica ” che rileva la presenza dello spazio necessario per parcheggiare l’auto, lasciando al guidatore solo il controllo del freno e dell’acceleratore.
Sono presenti inoltre il sistema di riconoscimento dei segnali stradali che visualizza nel display centrale posto tra i tradizionali quadranti, i segnali di divieto o i limiti di velocità letti dai cartelli stradali, il cruise control adattivo, il sistema di frenata assistita automatica Pre-Collision Assist e riconoscimento dei pedoni attivo fino alla velocità di 80 km/h.
Gli airbag integrati nelle cinture di sicurezza posteriori ed un prezioso quanto utile sistema di mantenimento della corsia di marcia denominato ” Lane Keeping Aid “, dispositivo che in caso di distrazione avvisa con una vibrazione al volante aiutando il guidatore a correggere la traiettoria, sono solo alcuni dei dispositivi di sicurezza attiva presenti sulla nuova Ford Mondeo .

Abitacolo e rifiniture.
Ciò che più colpisce una volta seduti all’interno della nuova Ford Mondeo è lo spazio a disposizione dei passeggeri e la cura dei particolari.
Al tatto i comandi risultano morbidi ed ergonomico, tutti i comandi sono facilmente identificabili e raggiungibili ed i sedili elettrici in pelle ed alcantara risultano comodi ed avvolgenti, offrendo il giusto confort ma anche un adeguato contenimento nella guida più sportiva.
Lo sterzo regolabile elettricamente non è di grandi dimensioni e presenta numerosi comandi compreso quello per impartire vocalmente le utili funzioni presenti nel Ford Sync 2, impianto multimediale di ultimissima generazione che prevede uno schermo tattile da ben 8 pollici, il sistema di navigazione, telefono e  climatizzatore.
Sfiziosa la possibilità di scegliere il colore delle luci soffuse notturne che illuminano la zona gambe e i pannelli delle portiere.

Prova su strada versione 2.0 TDCI da 180 cv.
La nuova Ford Mondeo stupisce, nonostante si tratti di una berlina dalle dimensioni importanti offre un piacere di guida particolare.
La spinta del propulsore, assistita dall’ottimo cambio doppia frizione ” Powershift ” a sei rapporti, è sempre pronta e vigorosa a ogni regime, come ottima è anche la ripresa: 8,7 sono i secondi necessari per raggiungere la velocità di 100 km/h con partenza da fermo mentre occorrono 6 secondi per passare da 100 a 130 km/h e 8,4 secondi per accelerare da 70 a 120 km/h.
E i consumi? Considerando la massa di quasi 1800 kg e le prestazioni di tutto rispetto ci si aspetterebbe dalla nuova Mondeo poca soddisfazione e invece anche qui la berlina Ford dimostra il suo equilibrio.
Con una guida regolare sotto i 2000 giri, con pochi cambi di marcia e una certa delicatezza sul pedale dell’acceleratore si percorre una media di 15 km/l in autostrada, 13 km/l in città e 16 km/l su un percorso extraurbano.
L’insonorizzazione è eccellente anche alle alte velocità, la nuova Mondeo dimostra di essere più silenziosa di tanti altri modelli più blasonati e costosi.
Le sospensioni lavorano egregiamente permettendo di guidare con scioltezza e pieno controllo in ogni situazione di marcia con un confort di degno di una gran turismo.
Si viaggia bene quindi, avvolti da sedili molto comodi ed ergonomici, le lunghe percorrenze, soprattutto in autostrada, non fanno paura.
Concludendo la nuova Ford Mondeo per tecnologia, design, comodità, raffinatezza e dotazione, si posiziona di diritto in un segmento di mercato occupato da sempre da marchi di lusso con la differenza che a parità di dotazioni è meno cara e meno appariscente e questo a volte non è un difetto ma un grande pregio.

Testo a cura di Leopoldo De Fazio

Marco Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter