Menu

Lamborghini Huracan LP610-4 Spyder

Lamborghini Huracan LP610-4 Spyder Anche per la casa del toro, scatenato, il Salone dell’Automobile di Francoforte, è la vetrina perfetta per presentare una grossa novità, in questo caso una velocissima novità, perché la piccola di casa si scopre: nasce così la Lamborghini Huracan LP 610-4 Spyder .

Ha bellezza e grinta da vendere e nonostante abbia perso il tetto mostra una aggressività intatta, frutto sia del suo design aggressivo ma anche di una grande intelligenza costruttiva nel progettare una vettura super prestazionale che anche in mancanza di tetto, conserva tutta la sua prorompente furia, così la Lamborghini Huracan LP 610-4 Spyder si concede il lusso di perdere il tetto ma di volare ad oltre 320 km/h !

Esteticamente la Lamborghini Huracan LP 610-4 Spyder conserva il medesimo muso della coupé ma è a partire dal parabrezza, sufficientemente angolato che la baby Lambo acquista un fascino ancora maggiore rispetto alla sorella chiusa, vuoi per via della sua coda slanciata, vuoi perché, in posizione aperta, ha grinta da vendere.

La capote può essere aperta e chiusa fino ad una velocità massima di 50 km/h, ma per evitare turbolente, il lunotto nella sua apertura e chiusura è indipendente dal tetto, così guidatore e passeggero possono sempre ripararsi da turbolenze fastidiose .

Una Lamborghini è emozione , è adrenalina, è ferocia nel trasmettere a terra potenza e coppia, è prestazione infinita: la nuova Lamborghini Huracan LP 610-4 Spyder è spinta da un sublime e potente motore, aspirato, capace di portarla nel limbo delle sportive estreme !

Spinta da un V10 di 5,2 litri, aspirato, il motore della nuova Lamborghini Huracan LP 610-4 Spyder sprigiona una potenza massima di ben 610 cavalli ( 449 K” ), una potenza sufficiente a farla volare oltre i 320 km/h e di garantirle nel classico scatto, 0-100, un tempo addirittura di 3,4 secondi !

Potenza ma anche un occhio di riguardo ai consumi, la Lamborghini Huracan è equipaggiata con la tecnologia “ cylinder on demand “, ovvero la disattivazione di una mancata di cilindri in caso di guida nel traffico o a velocità costante.

Le consegne dei primi esemplari sono previsti per la primavera del 2016, ad un prezzo, tasse escluse, di 186.450 € .

ReporTMotori TV

Newsletter