in

Kawasaki Ninja H2R

Tempo di lettura: 2 minuti

Kawasaki Ninja H2RNon è omologata per uso stradale ma rappresenta lo stesso una moto incredibile per design e prestazioni pure: è la nuova Kawasaki Ninja H2R, la supersportiva che la casa motociclistica giapponese svela in occasione del salone di Colonia.

La linea è futuristica, sembra una moto venuta dallo spazio ed in effetti, stando alle prime specifiche tecniche ufficiali la Kawasaki Ninja H2R è una moto incredibile.

Appendici aerodinamiche evidenti ed un design minimal lasciando presagire le sue prestazioni, attualmente l’unico dato ufficiale è che il motore, sovralimentato, eroga una potenza massima di ben 300 cv!!!!

Look futuristico, prestazioni paurose ed un telaio che rappresenta una novità per la casa giapponese: al fine di garantire la sufficiente rigidità e per avere un corpo piccolo, Kawasaki per la Ninja H2R ha deciso di optare per un telaio a traliccio.

Stabilità ad alte velocità, equilibrio in curva e rigidezza: solo un nuovo telaio, in traliccio, poteva garantire la sufficiente leggerezza e la capacità di assorbire l’incredibile potenza sviluppata dal motore supercharged .

Grazie all’utilizzo di nuovissime tecnologie e alla collaborazioni con altre divisioni come la La Gas Turbine & Machinery Company, L’Aerospace Company, e la Corporate Technology Division, il quattro cilindri in linea, sovralimentato da 998 centimetri cubici, alza non di poco il livello di prestazioni sino ad ora mai raggiunto da una moto sportiva.

Nelle prossime ore sapremo di più sulle sue prestazioni e costo, per ora non resta che attendere l’EICMA per ammirare la Ninja H2 stradale.

Specifiche Tecniche
Kawasaki Ninja H2R
Motore: Sovralimentato, 4 cilindri in linea raffreddato a liquido
Cilindrata: 998cm3
Tipo di Supercharger: Centrifugo, scroll-type
Potenza massima: target 300cv
Telaio: a traliccio in acciaio ad alta resistenza
Gomme: F: 120/600R17 (racing slick tyre) R: 190/650R17 (racing slick tyre)

Scritto da admin

AX-8 Carbon

BMW C 600 Sport e BMW C 650 GT