in

Mini Countryman

Tempo di lettura: < 1 minuto

Sesto modello John Cooper Works dell’attuale gamma Mini, primo modello con la trazione integrale ALL4 (di serie), lancio: autunno 2012. Motore quattro cilindri in linea sviluppato completamente ex novo con turbocompressore del tipo Twin-Scroll, iniezione diretta di benzina e comando valvole variabile, 1.600 cm³, 160 kW/218 CV, coppia massima: 280 Nm (con overboost: 300 Nm), primo modello John Cooper Works con cambio automatico a sei rapporti disponibile come optional. Accelerazione (0-100 km/h: 7,0 secondi, velocità massima: 225 km/h (cambio automatico: 223 km/h), consumo di carburante nel ciclo di prova UE: 7,2 (cambio automatico: 8,0) litri, emissioni di CO2: 167 (187) g/km (valori provvisori). Kit di aerodinamica, assetto sportivo, impianto di scarico sportivo, cerchi in lega da 18 pollici, regolazione della stabilità di guida DSC con DTC di serie, come optional l’esclusiva vernice di contrasto Chili Red per il tetto e gli specchietti retrovisori esterni e cerchi in lega da 19 pollici. Interni con allestimento di serie completo di sedili sportivi, volante sportivo, unità di visualizzazione e comando disegnati appositamente per il nuovo modello.

Scritto da admin

Estoril attende l’impresa di Rossi

Milano Food Week