Menu

Lamborghini Gallardo LP 550-2 Spyder

Automobili Lamborghini aggiunge un’ulteriore versione alla sua linea di maggior successo nata sotto il segno del Toro: la nuova Gallardo LP 550-2 Spyder, perfetto mix di puro stile spyder e trazione posteriore. Questa versione combina il piacere di guida all’aria aperta, tipico di una supersportiva cabrio, con doti di agilità ed handling eccezionali. “Con la Gallardo LP 550-2 Spyder l’offerta Lamborghini si arricchisce di una versione “purista”, che porterà il piacere di guida ai massimi livelli, versione che farà la gioia di quei clienti che amano una guida dinamica senza voler rinunciare al puro piacere della guida open-air” afferma Stephan Winkelmann, Presidente e AD di Automobili Lamborghini. “Questa vettura dotata di trazione posteriore rappresenta la logica espansione della nostra gamma di modelli spyder a trazione integrale.”
Le più importanti caratteristiche tecniche della LP 550-2 Spyder sono evidenti già nella denominazione del modello: LP sta per Longitudinale/Posteriore e si riferisce al motore centrale montato longitudinalmente di fronte all’asse posteriore, 550 sono i cavalli di potenza erogati e 2 indica la trazione posteriore. Per Lamborghini, la parola spyder evoca il connubio tra il fascino e la potenza del design di una supersportiva, l’inconfondibile ebbrezza della guida open-air e puro piacere per tutti i sensi.

Massima precisione di guida
La Lamborghini Gallardo LP 550-2 Spyder con trazione posteriore è il modello ideale per gli amanti delle supersportive che prediligono uno stile di guida dinamico e scattante. L’assetto è concepito per garantire la massima stabilità del retrotreno e per far sì che l’asse anteriore assicuri la massima precisione di inserimento limitando al minimo gli spostamenti.
Grazie al motore V10 estremamente potente, effettuare manovre di sovrasterzo controllato non sarà un problema, sempre nel rispetto delle capacità di guida del conducente. La facilità di controllo su strada e il sistema ESP sviluppato per questi modelli fanno della Gallardo LP 550-2 Spyder una sportiva di eccezionale sicurezza.

Ulteriori innovazioni per telaio, sistema di guida e motore
Gli ingegneri di Sant’Agata Bolognese hanno introdotto consistenti modifiche nella Gallardo LP 550-2 Spyder, al fine di plasmare il suo esclusivo carattere che combina guida dinamica e sicurezza esaltando al massimo queste sue caratteristiche. Oltre ad aver portato la trazione al solo asse posteriore, sono state modificate le caratteristiche di dinamicità dell’intera vettura, partendo da un set up specifico del gruppo sospensioni, fino a un adeguamento dell’aerodinamica alla luce della nuova motricità della vettura.

Tra le sue principali caratteristiche va menzionato il differenziale posteriore con sistema di bloccaggio fino al 45% ed il cambio e-gear con comandi al volante, a cui si aggiunge una ottimizzazione della calibrazione del sistema elettronico di controllo stabilità o ESP. Mentre la modalità di guida standard si focalizza principalmente sulla stabilità, la modalità CORSA consente angoli di derapata più ampi per far assaporare pienamente le doti dinamiche della LP 550-2 il tutto esaltato dalle caratteristiche del telaio Gallardo: l’ottima resistenza al rollio e l’elevata stabilità direzionale anche alle alte velocità.

Performance da fuoriclasse garantita
Il cuore della Gallardo, il motore è stato ottimizzato per la trazione posteriore, per regalare quella sintesi perfetta tra la potenza di un regime elevato, la forza di trazione, un temperamento esuberante ed una potente sinfonia che coinvolge tutti i componenti. La LP 550-2 Spyder è dotata di un propulsore leggero e compatto che eroga 405 kW (550 CV). Grazie all’esclusivo design Lamborghini e a un peso a secco di soli 1520 kg le prestazioni da fuoriclasse sono davvero assicurate: in soli 4,2 secondi la LP 550-2 scatta da 0 a 100 km/h. La velocità massima di 319 km/h le permette poi di collocarsi tra le supersportive di eccellenza. La capote della Gallardo Spyder è progettata per garantire il massimo piacere di guida sia aperta che chiusa.

Attenta caratterizzazione della gamma
Con la Gallardo LP 550-2 Spyder, Lamborghini aggiunge un altro sorprendente modello alla sua linea di maggior successo (la fabbrica di Sant’Agata Bolognese ha prodotto finora quasi 11.800 Gallardo) contribuendo a renderla ancora più unica e inimitabile. Ne fanno parte anche la LP 560-4 Spyder e la Gallardo LP 570-4 Spyder Performante ad altissime prestazioni, che può vantare un’ulteriore riduzione del peso grazie all’impiego dell’ingegneria leggera in fibra di carbonio. L’ultima nata tra le versioni coupé è la Gallardo LP 570-4 Super Trofeo Stradale, il modello da strada derivato dalla supersportiva da corsa che corre nella competizione automobilistica monomarca più veloce del mondo, il Lamborghini Blancpain Super Trofeo.

Marco Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter