Menu

MINI Paceman Concept

In occasione di un anniversario importante, MINI presenta un affascinante studio di un nuovo concetto automobilistico all’interno della famiglia MINI: la MINI Paceman Concept. Esattamente dieci anni fa, in occasione del North American Auto Show di Detroit, il marchio MINI avviò il proprio rilancio nel Nordamerica, inaugurando una storia di successo impareggiabile. Al North American International Auto Show di Detroit (dal 10 al 23 gennaio 2011) questo anniversario viene celebrato con la presentazione in anteprima mondiale della MINI Paceman Concept. Nella sua qualità di studio dal carattere assolutamente eccezionale, dotato del potenziale per aumentare ulteriormente il divertimento di guida e le possibilità di utilizzo, la MINI Paceman Concept inaugura una categoria automobilistica completamente nuova e potrebbe rappresentare un elemento innovativo nello sviluppo permanente del marchio e del suo portafoglio prodotti.
La MINI Paceman Concept riprende i tradizionali punti forti della MINI, come la personalità inconfondibile, il comportamento di guida che trasmette un go-kart feeling, l’agilità, il dinamismo e un design individuale e li interpreta in una chiave nuova, facendo uso delle tecnologie più moderne e di un concetto innovativo della scocca che coniuga il look sportivo e maschile, la versatilità e le linee da coupé con le dimensioni della quattro porte MINI Countryman. Lo studio offre un equilibrio perfetto tra il classico concetto automobilistico MINI, le caratteristiche della MINI Countryman e lo stile particolare di una coupé. Il risultato è una MINI con gli elementi stilistici di una “Muscle Car” in cui il dinamismo di guida si riconosce in ogni prospettiva e viene valorizzato sia nella vista di profilo che nel disegno della coda.
In occasione di un anniversario importante, MINI presenta un affascinante studio di un nuovo concetto automobilistico all’interno della famiglia MINI: la MINI Paceman Concept. Esattamente dieci anni fa, in occasione del North American Auto Show di Detroit, il marchio MINI avviò il proprio rilancio nel Nordamerica, inaugurando una storia di successo impareggiabile. Al North American International Auto Show di Detroit (dal 10 al 23 gennaio 2011) questo anniversario viene celebrato con la presentazione in anteprima mondiale della MINI Paceman Concept. Nella sua qualità di studio dal carattere assolutamente eccezionale, dotato del potenziale per aumentare ulteriormente il divertimento di guida e le possibilità di utilizzo, la MINI Paceman Concept inaugura una categoria automobilistica completamente nuova e potrebbe rappresentare un elemento innovativo nello sviluppo permanente del marchio e del suo portafoglio prodotti.
La MINI Paceman Concept riprende i tradizionali punti forti della MINI, come la personalità inconfondibile, il comportamento di guida che trasmette un go-kart feeling, l’agilità, il dinamismo e un design individuale e li interpreta in una chiave nuova, facendo uso delle tecnologie più moderne e di un concetto innovativo della scocca che coniuga il look sportivo e maschile, la versatilità e le linee da coupé con le dimensioni della quattro porte MINI Countryman. Lo studio offre un equilibrio perfetto tra il classico concetto automobilistico MINI, le caratteristiche della MINI Countryman e lo stile particolare di una coupé. Il risultato è una MINI con gli elementi stilistici di una “Muscle Car” in cui il dinamismo di guida si riconosce in ogni prospettiva e viene valorizzato sia nella vista di profilo che nel disegno della coda.
La MINI Paceman Concept è stata concepita a livello di abitabilità e di taratura dell’assetto per utilizzare come motorizzazione anche il più potente propulsore attualmente disponibile per una MINI. Quando viene equipaggiata con il motore turbo Twin-Scroll da 1,6 litri della MINI John Cooper Works, la MINI Paceman Concept è pronta per assolvere anche delle prestazioni sportive di punta. Il quattro cilindri eroga 155 kW/211 CV e mette a disposizione una coppia massima di 260 Nm, potenziabile temporaneamente con la funzione di overboost fino a  280 Nm.

Marco Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter