in

Skidmarx cupolino Fly Triumph Speed Triple 1050

La SKIDMARX, leader mondiale nella realizzazione di carene, cupolini e parti di carrozzeria per moto, ha scelto la STYL come partner per la distribuzione in Italia dei loro prodotti in Italia.
La SKIDMARX ha sviluppato un cupolino fly per la regina delle naked Triumph Speed Triple 1050 per offrire al pilota una protezione supplementare dalle intemperie e dal vento senza intaccare il look della moto.
Lo schermo offre una bombatura per migliorare l’efficienza aerodinamica e per aumentare le dimensioni della protezione dietro il cupolino per evitare turbolenze dirette sopra la testa del pilota. È costruito in materiale acrilico con uno spessore di 3 mm. ed è adattabile al cupolino originale Triumph venduto come accessorio originale.
Insieme al cupolino vengono forniti tutti gli accessori necessari per il montaggio insieme ai braccetti in acciaio inox.
Il cupolino utilizza lo stesso materiale usato da Skidmarx per i loro cupolini da corsa, come quelli usati dal Team del campionato del Mondo Superbike Kawasaki Racing con Ton Sykes e Chris Vermeulen. Lo schermo Skidmarx Speed Triple 1050 è disponibile in 14 colori di cui il trasparente, bronzo chiaro, bronzo scuro, grigio chiaro, grigio scuro, nero trasparente, nero opaco, verde Kawasaki fluorescente, verde scuro, rosso, blu, viola, arancio, giallo  al costo di 80.00 iva inclusa.
Sono in catalogo, inoltre, i seguenti prodotti disponibili per tutte le moto: cupolini double bubble disponibili in 14 colori e tre tipi differenti, carene complete, carene complete competizione, vetro gruppi ottici disponibili in 14 colori, cupolini per Naked, paraspruzzi anteriori maggiorati, puntali motore, coprisella passeggero, codoni posteriori, parafanghi anteriori in ABS o Carbonio, parafanghi posteriori con copricatena in ABS o Carbonio, carenature sottosella e parti in carbonio come copricruscotto e copripiedeforcella.

Marco Lasala

Scritto da Marco Lasala

Credo di esser nato per comunicare la mia passione per i motori: i miei primi passi li ho mossi.. su di un kart!!! Mi sono laureato in Economia e Commercio (indirizzo Marketing), ma ho iniziato a fare il giornalista da quando avevo poco più di 20 anni, scrivendo per quotidiani nazionali e riviste estere. Oggi collaboro con diverse testate specializzate nell’universo automotive, provo auto e moto, descrivo le mie sensazioni di guida, cerco di emozionare i lettori. Sono un competitivo, amo salire sul gradino più alto del podio, sono convinto che il pericolo più grande sia frenare, piuttosto che affrontare una curva a gas aperto! Il mondo dei motori è in continua evoluzione, l’elettrificato macina chilometri, ma… nella mia mente la melodia di un V12 a 8.000 giri non svanirà mai!

Ferrari 458 GTC

MAK TSW Poison