La migliore Jeep di tutti i tempi: nuova Wangler M.Y. 2018

jeep wrangler 2018La nuova Wrangler è la Jeep perfetta, un veicolo in grado di rendere felici tutti gli estimatori di questo marchio.

La nuova Jeep Wrangler è la migliore Wrangler di tutti i tempi, mai nessuna come Lei!

Un vero passo in avanti che resta fedele all’anima di Jeep: al mondo sono davvero poche le icone riconoscibili e la Wrangler è una di queste, grazie alle oltre 5 milioni di unità vendute fino ad oggi.
Migliorare un’icona non è stato di certo facile, oggi la nuova generazione eleva il comfort di bordo grazie a nuove tecnologie e sistemi.

Chris Piscitelli – Head of Design Center – Jeep Brand : “C’è un luogo negli Stati Uniti, negli Utah, è Moab, una location suggestiva che mette a dura prova le prestazioni in off-road di una vettura. E’ un campo perfetto per noi designers per capire non solo lo stile ma anche la funzionalità di un veicolo.
Wrangler non è mai stato concepito come prodotto, ma come una soluzione nel campo militare: a distanza di 80 anni dalla prima Willys , la nuova Wrangler punta sulla funzionalità. Tutto è iniziato dalla griglia a nove feritoie, con l’avvento della produzione civile, la griglia diventa a sette feritoie, per arrivare alla CJ5 , il Wrangler perfetto.
Nel 1987 la YJ ha lanciato il nome Wrangler ; nel 1997 arriva la TJ per poi passare al 2007 con la JK.
Wrangler è testimone di una rivoluzione: la carrozzeria a cinque porte nel mondo off-road!

Estetica da… Wrangler!
Nuova griglia anteriore, nuove bocchette sul paraurti, nuovo parabrezza ripiegatile con estrema facilità.
I designers Jeep sono partiti da uno stile ricercato per approdare ad un’estetica funzionale: l’attuale Wrangler rende omaggio all’iconica Willys .
Sviluppato il design si è cercato di coniugare robustezza con bellezza, dando vita ad alcuni elementi iconici, come il pneumatico di scorta esterno e le cerniere portiere a vista.
Ci sono due parole che descrivono al meglio la nuova Jeep Wrangler : raffinatezza ed autenticità.

Nuova Wrangler è tecnologica!
Osservando il passato l’evoluzione è stata naturale, l’elettronica moderna ha decifrato le esigenze dei nuovi Jeepers senza rinnegare quel DNA tipico del marchio. Anche nei materiali la rivoluzione è stata autentica, utilizzando pelle, alluminio e plastiche morbide.
Wrangler Rubicon vanta caratteristiche esclusive come l’interruttore off-road e la possibilità di rimozione delle portiere.
Il quadro strumenti dispone un display con aggiornamenti in tempo reale comprese le pagine dedicate alla guida in off-road.
Da notare il Flexable Mobile Device che offre la possibilità di inserire qualsiasi smartphone, indipendentemente dalla sua grandezza.
La maggior parte dello spazio è andato a beneficio dei posti posteriori, con la console centrale con impianto USB e bocchette aerazione.
Sul volante c’è una chiaro richiamo alla Willys con le tre razze pronunciate, così come sulla leva del cambio.
Sul portellone posteriore c’è una targhetta che riporta tutti i dati tecnici.

Gli allestimenti Sport e Sahara, hanno una texture specifica per la console centrale. Nella gamma Wrangler Sahara le cuciture sono a vista, sulla Wrangler Rubicon la combinazione di colore è iconica con finiture rosso radical e cuciture a vista su volante e sedili.
A seconda dei colori esterni è possibile scegliere la texture interna.

La JL porta ad un nuovo livello il Wrangler!
Wrangler Sahara è un allestimento dedicato ai Jeepers urbani, persone che non vogliono rinunciare al comfort di bordo: con questo allestimento si è privilegiato così la dotazione di bordo e la raffinatezza degli interni. I clienti Jeep urbani saranno soddisfatti dalle finiture in pelle, dal quadro strumenti TFT a colori, dall’accensione della vettura senza chiavi. Anche qui la tecnologia regna con il sistema centrale che supporta Android Auto e Apple CarPlay, con supporto Radio DAB. Previste anche delle pagine specifiche off-road, con tutti gli indicatori prestazionali 4×4. Insieme a tutte queste innovazioni sono state mantenute alcune peculiarità storiche, come il maniglione centrale e la firma Willys in alcune zone insospettabili della carrozzeria: ne sono presenti più di 10!!!
Raffinatezza e guidabilità su strada sono un punto di forza del nuovo Wrangler. Due le motorizzazioni inedite, un turbodiesel 2,2 da 200 cavalli ed un due litri da 272 cavalli. Per quanto riguarda le emissioni di CO2, la nuova Wrangler ha consumi inferiori del 15%. A partire dal 2020 arriverà anche un modello plug-in hybrid.

Trasmissione
Sono disponibili due sistemi di trazione integrale: Rock-Trac e Command-Trac. Per la prima volta in assoluto su di una Wrangler è disponibile un sistema di disattivazione della trazione 4×4.

La nuova Wrangler è disponibile con tecnologia di disattivazione della trazione integrale (72 km/h) e tetto apribile fino a 88 km/h.

Nuova Wrangler è dotato di numerosi sistemi di sicurezza attiva, dalle telecamere anteriori e posteriori ai fari a LED by Magneti Marelli.
La nuova Wrangler offre oltre 65 sistemi di sicurezza, di serie ed optional.

Personalizzazione
Un vero e proprio giocattolo per gli adulti, è possibile personalizzarla a proprio piacimento: lo smontaggio delle portiere è estremamente facile, sono in alluminio, così come la cornice parabrezza: queste operazioni richiede solo 14 minuti.

Wrangler Rubicon
E’ il meglio che esiste per quanto riguarda le prestazioni in off-road: per i veri fan della Jeep ci sono dei punti saldi, come l’impermeabilità degli interni, totalmente lavabili, così come il bloccaggio centrale del differenziale.
Maggiore altezza da terra, migliore capacità di attacco e possibilità di superamento dei guadi fino a 72 centimetri, i modelli Rubicon possono essere dotati di disconnessione elettronica della barra stabilizzatrice, al fine di fornire una corsa aggiuntiva in off-road.

Sport, Sahara e Rubicon, tre diversi caratteri per un SUV mai visto prima!

Lancio commerciale
In Europa e per il mercato italiano arriverà nelle concessionarie a partire dal mese di Settembre: i prezzi partiranno dai 48.000 €.

a cura di Marco Lasala
marco.lasala@reportmotori.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Recent Posts

Nuova Lamborghini Huracán GT3 EVO

Lamborghini Squadra Corse presenta durante la tappa del Lamborghini Super Trofeo Europe al circuito del Nürburgring la nuova Huracán GT3...

Motore 6 cilindri turbo per la AMG GT43 4MATIC Coupé

Con la nuova AMG GT43 4MATIC Coupé  , Mercedes-AMG amplia la sua offerta di auto sportive con l'aggiunta di un...

Pronta al debutto la nuova BMW R 1250 GS

Sarà presentata ufficialmente il prossimo 20 Ottobre la nuova ed attesa BMW R 1250 GS . L’arrivo in Italia della...

Ultimi test su strada per la nuova Seat Tarraco

La SEAT Tarraco , opportunamente camuffata per non svelarne il design, ha fatto il suo debutto su strada. Stefan Ilijevic,...

Suzuki svela RYUYO la GSX-R con oltre 210 cavalli!

Suzuki presenta RYUYO , un’incredibile versione dedicata alla pista della GSX-R1000R pronta a stravolgere gli equilibri nel mondo delle moto...

Solo 400 esemplari per la Toyota Yaris GRMN

Ispirata all’esclusiva Hatchback sportiva Yaris GRMN , la nuova Yaris GR Sport nasce per offrire un appeal sportivo alla gamma Toyota....

Anteprima mondiale della Audi e-tron

Il Marchio dei quattro anelli ha iniziato la sua offensiva di prodotto nel mondo dell’elettrico con l’anteprima mondiale della Audi...

Massima potenza per la rinnovata BMW X2 M35i

Sportività e design, questa l'accoppiata vincente della nuova BMW X2 M35i . Si caratterizza per un'estetica particolarmente sportiva che punta...