Menu

Michelin Alpin A4

Michelin  presenta alla stampa italiana il suo nuovo pneumatico invernale destinato alle utilitarie, alle monovolume e berline compatte e alle famigliari: lo pneumatico Michelin Alpin di quarta generazione. In qualsiasi condizione climatica invernale (pioggia, neve o ghiaccio) lo pneumatico Michelin Alpin A4 sviluppa performance fino ad oggi ineguagliate in termini di
aderenza, durata chilometrica ed efficienza energetica. Concretamente, la maggiore aderenza si traduce in uno spunto da fermo facilitato del 10% e nello spazio di frenata ridotto del 5%1. La maggiore durata è comprovata da una percorrenza chilometrica media superiore al 35%23 rispetto ai principali concorrenti, che si traduce nell’opportunità di utilizzare lo pneumatico un inverno in più. A queste due importanti prestazioni, aderenza e durata, va aggiunto un terzo plus: una migliore efficienza energetica.
L’ultimo nato degli pneumatici invernali vettura Michelin racchiude al suo interno la filosofia Michelin e la linea guida del Centro Ricerca e Sviluppo del Gruppo: al miglioramento di una prestazione dello pneumatico deve necessariamente corrispondere il miglioramento delle altre, requisito base di ogni reale progresso.
Per ottenere questo equilibrio, il nuovo Michelin Alpin A4 fa appello ad avanzatissime tecnologie, alcune delle quali derivate dagli pneumatici invernali Michelin per le regioni più settentrionali del globo. Questi pneumatici per i Paesi nordici, come il Michelin X-ICE North lanciato nel 2009, consentono di continuare a guidare nelle condizioni invernali più estreme: ghiaccio, neve fresca o profonda, dura o in procinto di sciogliersi, da 0°C a –60° C . Da questo trasferimento di tecnologie ne consegue il seguente vantaggio: l’automobilista che guida un veicolo equipaggiato con i nuovi Michelin Alpin A4 mantiene sempre il pieno controllo della sua vettura. Questo controllo costante genera una profonda sensazione di fiducia.
All’atto della scelta degli pneumatici invernali, la sicurezza è l’esigenza primaria degli automobilisti. Secondo uno studio condotto dal TNS Sofres, su un campione di più di 2.500 automobilisti in Germania, Russia e Svezia nel 20093, le prestazioni legate alla sicurezza costituiscono il criterio d’acquisto più importante e raccolgono il 34% dei consensi, mentre il secondo criterio più importante nell’acquisto (circa il 20% degli intervistati) è la durata degli pneumatici. Da questa indagine traspare chiaramente il desiderio dell’automobilista di avere una maggiore sicurezza senza trovarsi penalizzato economicamente.
Il nuovo pneumatico Michelin Alpin A4 associa ad una migliore aderenza al manto stradale, una maggiore durata chilometrica e una migliore efficienza energetica (minor consumo di carburante), come testimoniato dal marcaggio «GREEN X» che si trova sui fianchi dello pneumatico.

Marco Lasala

ReporTMotori TV

Newsletter