Menu

Il Team Gresini lavora sodo a Sepang

Prima  giornata positiva per i piloti del Team San Carlo Honda Gresini a Sepang dove sono in corso i secondi test stagionali della MotoGP. Tanti giri (73) e molto lavoro per il giapponese Hiroshi Aoyama che ha svolto diverse prove comparative con diverse soluzioni tecniche per il set-up della sua Honda RC 212V. Nel finale è riuscito ad ottenere anche un positivo ed incoraggiante riscontro cronometrico per  il proseguio dell´intenso lavoro che dovrà fare nelle due restanti giornate di test in Malesia. Molta sostanza senza andare alla ricerca del tempo per Marco Simoncelli che ha mantenuto anche un buon passo. Soddisfazione per “Super Sic” ed il suo Team anche in vista del molto lavoro programmato per domani. Il secondo che lo separa dai primi non lo preoccupa affatto non avendo utilizzato la gomma morbida alla ricerca del tempo sul giro ed è pertanto sicuro di essere nella giusta direzione per continuare a mantnersi tra i primi della classe in vista della nuova stagione.
 
Marco Simoncelli ( 8° 2´01″ 996 49 giri)
“Abbiamo ripreso dagli ultimi test di venti giorni fa sempre qui a Sepang. Le condizioni della pista oggi non erano ottimali ed in ogni caso non ho cercato il tempo sul giro ma ci siamo impegnati in molte prove. Abbiamo testato diverse soluzioni di assetto e di elettronica che continueremo a fare anche domani. Sono abbastanza contento perché con gomme che avevano venti giri riuscivo a fare dei tempi interessanti di passo intorno al 2´ 02″. Onestamente siamo un pò lontani dai primi perché abbiamo un distacco di un secondo ma sono comunque fiducioso perché io non ho assolutamente usato la gomma morbida. Ripeto come passo non siamo lontani dai migliori e quindi sono contento.  ”

Hiroshi Aoyama (7° 2´01″ 939 73 giri)
“Ho fatto molti giri e molto lavoro. Ho fatto diversi test comparativi riscontrando un diverso feeling ma alla fine mi trovavo decisamente meglio con le parti tecniche che già conoscevo. Domani continuerò ancora a svolgere questo lavoro ma non è certamente facile trovare una buona condizione con le nuove soluzioni e comunque vedremo! In ogni caso è stata una giornata interessante per capire la direzione da prendere per continuare a lavorare con profitto nella stagione che è ormai alle porte.  “

ReporTMotori TV

Newsletter