A Silverstone pole di Valtteri Bottas - ReportMotori.it
Menu

A Silverstone pole di Valtteri Bottas

Valtteri Bottas

Una pole che si gioca sul millesimo di secondo, con uno splendido Valtteri Bottas che oltre a conquistare la pole sul circuito di Silverstone segna anche il record della pista.

Alle spalle di Bottas , troviamo Lewis Hamilton , autore nelle ultime quattro stagioni di altrettante pole qui a Silverstone . 

Terzo tempo per Charles Leclerc , il suo tempo di 1:25.172 fa sperare bene per la gara di domani.

In quarta posizione un velocissimo Verstappen: in gara sarà un pilota da temere. 

Il distacco di soli sei millesimi tra Bottas ed Hamilton (1:25:093 – 1:25:099) la dice lunga sulla gara. 

Ferrari a caccia di vittoria, Mercedes a caccia di punti per il titolo mondiale: Silverstone ancora una volta si conferma teatro e tempio della Formula 1.

Valtteri Bottas
“ E’ stato buono il mio primo giro, alla vigila del secondo tentativo sapevo che c’era margine di miglioramento, però dubito che oggi qualcuno avrebbe potuto fare meglio.
Alla fine è una bella sensazione la conquista di una Pole.
Non ho lavorato specificamente sulle qualifiche, non simulo tanto, devo lavorare molto sul passo gara.
Anno dopo anno se lavori ce la fai, la cosa più importante è convertire la pole in vittoria”

Lewis Hamilton
“Non posso tornare dietro, congratulazioni a Bottas per quello che ha fatto, ma la gara di domani è lunga.
Le simulazioni di gara che ho fatto ieri erano buone, spero di poter sfruttare bene le gomme.
Ci sono state diverse folate di vento, ma Silverstone è situata in una terra molto estesa, un circuito molto difficile dunque”

Charles Leclerc
“Non credo di poter fare meglio, siamo contenti delle nostre prestazioni, avevamo faticato con l’anteriore, sicuramente una sessione di qualifiche apprezzabile.
Partirò con le gomme soft, abbiamo scelto la strada che abbiamo preferito in Austria, pensiamo che possa portare ottimi risultati qui.
In programma avevamo una simulazione di gara con diversi pneumatici”.

Mattia Binotto Team Principal Ferrari
“Sicuramente per Vettel è stata una qualifica più difficile, già la giornata di ieri è stata molto difficile per le nostre vetture. Credo che Charles Leclerc ha trovato un ottimo bilanciamento, già nelle Q3 era evidente la sua velocità.
Stiamo lavorando per cercare di migliorare la macchina, il trend continua.
Per la gara di domani utilizzeremo gomme diverse dai nostri avversari.
La nostra intenzione era quella di qualificarci con le Soft, sappiamo che la gara di domani usura le gomme, non è escluso una tattica con più soste.
E’ un bel passo in avanti questo risultato, la stagione è ancora lunga.
La Mercedes ha maggiore velocità di punta, ma speriamo di aver trovato l’assetto giusto”

Sebastian Vettel
 “Mi è mancato un pò di ritmo e velocità, non siamo riusciti ad incrementare la velocità. Ieri la nostra macchina non era veloce come oggi, domani credo dovrebbe andare meglio, vedremo cosa riusciremo a fare domani. Nessun problema con il DRS”.

ReporTMotori TV

Newsletter