Ford e Volkswagen annunciano una nuova partnership - ReportMotori.it
Menu

Ford e Volkswagen annunciano una nuova partnership

volkswagen-ford-meb

Ford Motor Company e Volkswagen AG hanno annunciato che uniranno le forze per progettare e produrre nuovi veicoli elettrici innovativi.

Volkswagen investirà così ingenti capitali in Argo AI per ampliare la sua partnership con Ford nel campo dello sviluppo della guida automatizzata.

Argo Ai è una divisione specializzata nello studio e realizzazione di nuove piattaforme tecnologiche di guida autonoma.

Il sistema di guida autonoma che svilupperà la Argo AI (SDS) sarà il primo ad esser totalmente implementato su tutti i veicoli Ford e Volkswagen, diventando così, dal punto di vista numero, il primo in Europa.

L’intenzione è di puntare diritti al livello di guida autonoma 4, in pratica quello totalmente autonomo, in grado di muoversi anche senza conducente.

Una tecnologia che nel campo commerciale e delle spedizione potrebbe avere grossi risvolti.

Ford e Volkswagen avranno una quota pari in Argo AI .

“Mentre Ford e Volkswagen rimangono indipendenti e competitivi sul mercato, collaborare e lavorare con Argo AI su questa importante tecnologia ci consente di offrire capacità, portata e copertura geografica senza pari”, ha affermato Hackett. “Sbloccare le sinergie in una vasta gamma di aree ci consente di mostrare la potenza della nostra alleanza globale in questa era di veicoli intelligenti per un mondo intelligente.”

I leader dell’azienda hanno anche annunciato che Ford diventerà la prima casa automobilistica a utilizzare l’architettura dei veicoli elettrici Volkswagen grazie all’utilizzo della piattaforma modulare MEB.

Questa intesa permetterà così alla Casa dell’Ovale Blu di realizzare nuovi veicolo a zero emissioni ed a larga diffusione in Europa a partire dal 2023.

Ford prevede di consegnare oltre 600.000 veicoli elettrici utilizzando l’architettura MEB nei prossimi sei anni, con un secondo modello completamente nuovo per i clienti europei.

Questo supporta la strategia europea di Ford, che prevede di continuare a puntare sui suoi punti di forza: veicoli commerciali, crossover avvincenti e veicoli iconici importati come Mustang ed Explorer.

Volkswagen ha iniziato a sviluppare la sua architettura MEB nel 2016, investendo circa 7 miliardi di dollari in questa piattaforma.

Il costruttore tedesco di automobili prevede di utilizzare questa piattaforma per costruire circa 15 milioni di auto per il solo gruppo Volkswagen nel prossimo decennio.

ReporTMotori TV

Newsletter