DNA racing per la nuova Megane R.S. Trophy-R - ReportMotori.it
Menu

DNA racing per la nuova Megane R.S. Trophy-R

Megane R.S. Trophy-R

Nuova MÉGANE R.S. TROPHY-R può contare su un telaio specifico con una geometria ad hoc e un differenziale meccanico Torsen a slittamento limitato.

Proprio come le auto da corsa, l’assale anteriore, sempre a bracci indipendenti, dispone di un angolo di campanatura negativa incrementato di 1 grado rispetto a quello di Mégane R.S. Trophy .

In totale -2,05 gradi, valore raro per un’auto di serie.

Risultato: una maggiore superficie di contatto dello pneumatico in curva al servizio di una maggiore velocità di passaggio in curva e di una migliore trazione all’uscita dalla curva. 

Anche l’assale posteriore alleggerito ad H, caratteristico di questa versione, dispone di una  geometria appositamente adattata. 

Nuova MÉGANE R.S. TROPHY-R monta di serie gli pneumatici Bridgestone Potenza S007 (disponibili in opzione su Mégane R.S. Trophy).

Sviluppati appositamente per Renault Sport (recano la marcatura esclusiva R.S.: una prima assoluta), con TROPHY-R come obiettivo finale, offrono un’aderenza e una reattività di altissimo livello.  

L’impianto frenante è all’altezza del livello di performance di Nuova MÉGANE R.S. TROPHY-R .

L’efficacia di frenata è chiaramente incrementata grazie alla riduzione di peso su cui può contare il veicolo.

Di serie, riprende i dischi freno anteriori bimateriali scanalati da 355 mm di Mégane R.S. Trophy, a cui sono associate le nuove pinze Brembo a 4 pistoni da 42 mm (40 mm su Trophy).

In opzione, per una straordinaria esclusiva, può essere dotata di freni anteriori carboceramici da 390 mm, che è la massima dimensione compatibile con le ruote da 19’’.

Una prima assoluta per un costruttore generalista. L’impianto frenante ad altissima performance è completato da pinze Brembo Gold a 4 pistoni (pistoni superiori da 44 mm, pistoni inferiori da 40 mm).

La messa a punto che dispone di taratura specifica ABS/ESP produce una decelerazione più elevata con meno forza al pedale e maggiore costanza in condizioni di guida estrema.

C’è quanto basta per consentire a Nuova MÉGANE R.S. TROPHY-R di vantare una performance di frenata al top e la migliore resistenza alle forti sollecitazioni mentre il materiale carboceramico dei dischi moltiplica per dieci la durata di vita.

Gli ammortizzatori specifici firmati Öhlins contribuiscono significativamente all’efficacia dinamica di Nuova MÉGANE R.S. TROPHY-R.

All’anteriore sono regolabili a livello di altezza della scocca e compressione/rilascio.

Al posteriore sono regolabili a livello di compressione/rilascio con la possibilità di intervenire sull’altezza della scocca, fino a –16 mm, grazie al kit di fine corsa regolabile e alle molle corte disponibili tra gli accessori R.S. Performance, per i clienti che desiderano personalizzare ulteriormente i settaggi per l’utilizzo su pista.

Il telaio comporta settaggi specifici, con molle dotate di maggiore rigidità e un minor valore antirollio che, considerata la diminuzione di peso, favoriscono un antirollio più concentrato al posteriore.

Le varie modalità di guida selezionabili tramite MULTI-SENSE sono sempre disponibili.

ReporTMotori TV

Newsletter