Nuova identità per la futura Volkswagen Golf Mk8 - ReportMotori.it
Menu

Nuova identità per la futura Volkswagen Golf Mk8

Continua inesorabile, lo sviluppo della futura aerazione della media di casa Volkswagen, la Golf Mk8 si affina così anche nel look.

Le due Volkswagen Golf Mk8 avvistate in Germania, pur se debitamente camuffate lasciano chiaramente intravedere le future linee del modello finale.

Fari anteriori, luci posteriori, paraurti sono totalmente inediti, così come nuovo è anche il sistema di infotainment centrale.

Un design minimalista per gli interni, con pochi comandi, la totalità delle funzioni sarà accessibile via touchscreen.

Realizzata sulla base della piattaforma MQB, la Golf Mk8 avrà un aspetto simile a quello attuale.

Anche la gamma motori sarà aggiornata, maggiore efficienza, minore consumi di carburante.

Si potrà scegliere tra benzina, diesel e modelli alimentati a metano, ma il clou della gamma saranno le nuove versioni ibride mild-hybrid da 48 volt e plug-in.

Si prevede che quest’ultimo offrirà un’autonomia di 80 chilometri.

Originariamente Volkswagen aveva intenzione di rivelare la nuova Golf Mk8 al Motor Show di Francoforte, ma ha scelto di non farlo, al fine di dare spazio alla produzione ID.3 .

La media tedesca debutterà ad Ottobre, con le prime consegne che dovrebbero iniziare entro la fine dell’anno.

ReporTMotori TV

Newsletter