Sportività e tecnologia per la nuova BMW X1 - ReportMotori.it
Menu

Sportività e tecnologia per la nuova BMW X1

bmw x1 2019

Audace, sportiva, sorprendente, la nuova BMW X1 aggiunge un altro capitolo alla sua gloriosa storia. 

Il model year 2019 della BMW X1 la rende ancora più intrigante e sportiva.

Versatile, tecnologica, all’avanguardia, arrivano nuove motorizzazioni TwinTurbo e potenti propulsori a tre e quattro cilindri.  

L’attuale BMW X1 non ha perso tempo dopo il lancio per conquistare i clienti con il suo design distintivo.

L’aggiornamento del modello attuale assicura allo Sports Activity Vehicle compatto, ora, uno stile ancora più personale e gratificante.

Il suo nuovo look è immediatamente riconoscibile, il linguaggio stilistico del marchio tedesco è evidente nel frontale ed al posteriore. 

Vari gli allestimenti, dalla base alla xLine, dalla Sport Line all’accattivante M Sport, il nuovo SUV è particolarmente grintoso.

La BMW X1 M Sport è un allestimento disponibile su richiesta e prevede sospensioni ribassate M Sport, Shadow Line lucide e pacchetto aerodinamico M.

Imponente, originale, sportiva, il doppio rene caratteristica tipica del marchio bavarese ora è decisamente più pronunciato e si raccorda alla perfezione con gli innovativi gruppi ottici.

I fari adattivi full LED sono accompagnati da fendinebbia inediti, anch’essi dotati di tecnologia LED. 

Al posteriore nuova è la fascia luminosa, caratteristica delle ultimissime Sport Utility Vehicle firmate BMW. 

L’aggiornamento riguarda anche le motorizzazioni.

L’intera gamma della nuova BMW X1 è omologata euro 6d-temp.

Si parte dalla BMW X1 sDrive16d , disponibile con cambio manuale a sei rapporti o cambio automatico doppia frizione a sette rapporti.
Il consumo di carburante combinato del modello da 85 kW (116 CV) è di soli 4,4 – 4,1 l / 100 km mentre le emissioni di CO2 si attestano a 116 – 107 g / km.

Punta di diamante in termini di performance e consumi è la BMW X1 xDrive25d versione da 231 CV e 450 Nm di coppia massima.
Nello 0-100 km/h impiega solo 6,6 secondi! 

La BMW X1 xDrive25i è uno dei modelli più performanti: il suo motore da 170 kW (231 CV) si abbina alla perfezione al cambio automatico Steptronic a otto velocità
Velocità massima 250 km/h per uno 0-100 km/h in soli 6,5 secondi.
Il consumo di carburante combinato è di 6,8 – 6,3 l / 100 km (41,5 – 44,8 mpg imp), le emissioni di CO2 combinate sono di 155-144 g / km.

L’elettrificazione prende il via con la xDrive25e
L’impressionante efficienza delle versioni benzina e diesel presenti sulla nuova BMW X1 si affiancano alla nuova versione, a trazione integrale, plug-in hybrid.

Debutterà a partire dal prossimo anno l’inedita X1 xDrive25e , modello che entrerà in produzione a partire da Marzo 2020. 

In modalità elettrica avrà un’autonomia di 50 chilometri con un consumo energetico di 9,7 kWh.   

Versatilità e connettività.
Ha doti dinamiche tipiche del marchio tedesco, del resto la nuova X1 rappresenta quanto di meglio la tecnologia attuale propone sulle vetture alto di gamma. 

Innovazioni che sposa la sicurezza, che si rivela funzionale ed intelligente.  

Gli elevati standard di qualità presenti su questo nuovo SUV sono evidenti, ad esempio, nelle nuove cuciture a contrasto sul cruscotto, nere nella parte superiore, adottando lo stesso motivo presente sui rivestimenti dei sedili.

Disponibili ben tre varianti di rivestimenti e finiture.  

Uno dei punti salienti della BMW X1 è il Control Display. 

Uno schermo da 6,5 ​​pollici montato centralmente è offerto come allestimento di serie. 

A richiesta è disponibile il touch screen da 8,8 pollici e da 10,25, quest’ultimo azionabile tramite controller iDrive, a comando vocale e gestuale. 

Il Control Display rappresenta la piattaforma ideale su cui esplorare la ricca offerta di applicazioni per poi poter accedere ai servizi digitali BMW ConnectedDrive. 

La notevole versatilità della BMW X1 non è limitata a tutto ciò che è digitale; il suo interno può anche essere adattato alle esigenze individuali. 

Ad esempio, i sedili posteriori possono essere ripiegati in tre sezioni (40:20:40) e, come opzione, possono scorrere in avanti fino a 13 cm. 

Optional è anche il funzionamento automatico del portellone e l’accesso comfort, pacchetti disponibili entrambi e che consentono l’apertura e la chiusura del portellone a mani libere, aumentando ulteriormente così il livello di comfort.

ReporTMotori TV

Newsletter