Potenze tra i 116 ed i 306 cv per la nuova BMW Serie 1 - ReportMotori.it
Menu

Potenze tra i 116 ed i 306 cv per la nuova BMW Serie 1

BMW Serie 1

Sportiva, nuova, di classe, ecco in tutta la sua eleganza ed originalità la nuova BMW Serie 1 .

Un telaio totalmente nuovo, rinnovato, con sistemi di sicurezza attiva e di controllo, avanzati: la nuova BMW Serie 1 porta innovazione.

Più agile, più sicura, più veloce, una trazione anteriore o integrale, incisiva, da riferimento del settore.

La casa tedesca porta sulla sua new entry tutto il suo know how a tal punto da renderla una compatta premium.

La terza generazione della nuova BMW Serie 1 sarà presentata a fine Giugno a Monaco per poi debuttare al Salone di Francoforte.

Venduta in oltre 1,3 milioni di esemplari, da sempre la due volumi tedesca di contraddistingue per la sua sportività, ora qui, elevata all’ennesima potenza.

La terza generazione porta con sé maggiore spazio, una nuova architettura e la trazione anteriore.

Disponibili inizialmente solo a cinque porte, è più corta del modello precedente: 4,319 metri di lunghezza, 1,434 in altezza (+34 mm) e 1,79 in larghezza.

Il tetto panoramico elettrico disponibile per la prima volta sulla BMW Serie 1 lascia più luce negli interni, dove più spazio e una maggiore sensazione di spaziosità incontrano materiali di alta qualità e dettagli innovativi.

Questi accessori debuttano sulla Serie 1 per la prima volta in assoluto!

Sono disponibili in tre diversi modelli con sei colori commutabili e creano effetti traslucidi convincenti.

Inedito è anche il BMW Operating System 7.0 sistema che supporta i comandi gestuali e che tramite un touch screen da 10,25 pollici raggruppa tutte le nuove funzioni che il marchio tedesco porta sulla nuova Serie 1.

Il Control Display centrale, touch-compatibile, è inclinato verso il guidatore con il solito stile BMW ed è posizionato in modo ottimale in modo tale da esser perfettamente visibile.

Il BMW Head-Up Display a colori da 9,2 pollici, disponibile come opzional per la prima volta sulla Serie 1 , consente al conducente di visualizzare le informazioni senza distogliere lo sguardo dalla strada.

La tecnologia ARB (differenziale a slittamento limitato) ed il BMW Performance Control sono iofferti di serie sulla nuova BMW 120d xDrive e BMW M135i xDrive , modelli dotati di trazione integrale intelligente di serie.

La velocissima M135i xDrive è equipaggiata con un differenziale meccanico a slittamento limitato tipo Torsen di nuova concezione, che conferisce alla vettura uno spirito ancora più sportivo

Il differenziale è integrato nella trasmissione Steptronic Sport a otto rapporti (di serie) e presenta anche una modalità Launch Control che mette a disposizione la coppia massima di 450 Nm (332 lb-ft) già nelle prime due marce.

La risposta ancora più diretta dello sterzo M Sport della BMW M135i xDrive aumenta ulteriormente la velocità di inserimento in curva.

Nuovi anche i freni M Sport che offrono una eccellente resistenza all’affaticamento!

Questo impianto frenante particolarmente potente è offerto come optional su tutti i modelli della BMW Serie 1.

Tre motori diesel e due varianti benzina saranno disponibili al momento del lancio.

Motori a tre e quattro cilindri della famiglia BMW EfficientDynamics di ultima generazione.

Tante le innovazioni ed i miglioramenti rispetto ai propulsori del modello precedente: minori consumi, maggiori potenze, minori emissioni.

Sono disponibili tre motori diesel e due unità benzina, che vanno dai 116 CV (85 kW) della BMW 116d ai a 225 kW (306 CV) della BMW M135i xDrive .

Quest’ultimo modello è dotato del quattro cilindri in linea, turbo, più potente mai prodotto dal marchio tedesco ed è capace di prestazioni vertiginose.

Lo testimoniano i dati dichiarati: nello 0-100 km/h la nuova BMW M135i xDrive impiega 4,8 secondi (4,7 con il pacchetto M Performance) per una velocità massima, autolimitata elettronicamente, di 250 km/h.

Nonostante queste impressionanti prestazioni, il consumo combinato di carburante è di soli 7,1 – 6,8 litri per 100 km e le emissioni di CO2 si attestano a soli 162 – 155 grammi per chilometro.

Tutte queste nuove motorizzazioni  soddisfano il severo standard sulle emissioni Euro 6d-TEMP, mentre la BMW 116d è già conforme alla normativa Euro 6d.

I motori a benzina e Diesel sono dotati di filtro antiparticolato e tecnologia SCR (Selective Catalytic Reduction).

ReporTMotori TV

Newsletter