V6 biturbo ed ibrido: il futuro della nuova Alfa Romeo GTV - ReportMotori.it
Menu

V6 biturbo ed ibrido: il futuro della nuova Alfa Romeo GTV

Alfa Romeo GTV

Dopo il lancio della Tonale , in casa Alfa Romeo c’è grande fermento intorno a quella che sarà la veloce e potente GTV .

Come annunciato nel piano di sviluppo presentato da Sergio Marchionne, ex AD di FCA , nei programmi della casa del biscione ci saranno due sportivissime, una GTV e 8C .

Avrà un look che mescolerà alcuni elementi stilistici presenti sull’attuale 4C e Giulia .

Il corpo macchina, l’abitacolo, sarà particolarmente arretrato, dando spazio così ad una linea affusolata, tipicamente roadster.

Tetto filante, parte posteriore ridotta ai minimi termini, la futura Alfa Romeo GTV sarà una sportiva di razza con uno stile che ne esalterà le sue doti dinamiche.

Come su tutte le Alfa che si rispettino ai lati ci saranno evidenti e massicce prese d’aria, utili ai fini tecnici e gradevoli per estetica.

Il motore sarà una evoluzione di quello attualmente presente su Giulia Quadrifoglio e Stelvio Quadrifoglio.

Si tratta del conosciuto V6 biturbo da 2,9 litri da oltre 500 cavalli, unità che sarà affiancata da un motore elettrico, per una potenza che supererà abbondantemente i 600 cavalli.

ReporTMotori TV

Newsletter