In Superbike una Ducati limitata nei giri motore? - ReportMotori.it
Menu

In Superbike una Ducati limitata nei giri motore?

Ducati Panigale V4 R

Con sei vittorie su sei è normale che si cerchi di arginare il fenomeno Alvaro Bautista e della sua Ducati Panigale V4 R . 

Anche al Buriram , in Thailandia, la supremazia di Bautista è stata evidente. 

Ma potrebbero esserci delle sorprese nella prossima tappa spagnola sul circuito di Aragon per la rossa di Borgo Panigale .

Secondo il regolamento ufficiale, il limite iniziale dei giri motore è il valore più basso tra la media misurata dinamometricamente, dei giri massimi, in 3a e 4a marcia. 

In pratica viene considerato il regime di potenza massima della moto di serie con l’aggiunta di 1.100 giri al minuto.

Secondo sempre il regolamento, la soglia di rotazione massimo del motore potrebbe essere diminuita di 250 giri al minuto viste le sei vittorie consecutive della superbike bolognese. 

Per la Ducati Panigale V4 R di Alvaro Bautista la soglia sembrerebbe essere a 16.350 giri / minuto. 

ReporTMotori TV

Newsletter