Un aspirato per la Porsche 718 Cayman GT4 2020 - ReportMotori.it
Menu

Un aspirato per la Porsche 718 Cayman GT4 2020

Porsche 718 Cayman GT4 2020

Gira per le strade di Stoccarda la futura Porsche 718 Cayman GT4 .

Sarà spinta da un motore aspirato, una chicca questa per la nuova Porsche 718 Cayman GT4 nell’epoca del turbo.

Un 3,6 litri, un sei cilindri da 420 cavalli, questo il futuro cuore di un’auto che per dimensioni compatte grinta darà del filo da torcere a diverse GT3.

Aspirato ma anche cambio manuale, i puristi del marchio di Stoccarda da tempo chiedono una vettura che possa esser guidata appieno.

Sicuramente Porsche interverrà con qualche diavoleria per il cambio manuale a sei marce: innesti diretti?

Per le prestazioni vista la potenza in gioco, la compattezza della vettura, la trazione ed il suo peso, saranno superlative.

Possibile uno 0-100 km/h in meno di 4 secondi con una velocità massima prossima ai 300 km/h!!!

La precedente Porsche Cayman GT4 raggiungeva i 295 km/h con uno 0-100 in 4,4 secondi!

Esteticamente è evidente la grossa ala posteriore stile 911 GT3 RS , il paraurti anteriore con grosse prese d’aria ed il doppio scarico posteriore.

Immancabili i cerchi in lega da 19 pollici a bloccaggio centrale e le cinture di sicurezza a 4 punti.

Il peso dovrebbe essere inferiore di circa 50 kg al modello uscente.

La Porsche 718 Cayman GT4 2020 sarà presumibilmente presentata in anteprima al Goodwood Festival of Speed ​​a Luglio 2019.

ReporTMotori TV

Newsletter