A Ginevra debuttano le esclusive Alfa Romeo Racing - ReportMotori.it
Menu

A Ginevra debuttano le esclusive Alfa Romeo Racing

Alfa Romeo Racing

Debutta una serie speciale al Salone dell’Auto di Ginevra, la nuova Alfa Romeo Gulia Quadrifoglio e Stelvio Quadrifoglio Alfa Romeo Racing .

Una versione speciale che celebra il sodalizio tra il marchio Alfa Romeo e quello Sauber con il Team Alfa Romeo Racing . 

Su questa serie speciale alla esclusiva livrea, che rende omaggio alla monoposto Alfa Romeo Racing C38 , si abbinano dettagli di stile unici.

Dai sedili sportivi Sparco con cuciture rosse e guscio in carbonio, il pomello del cambio automatico con inserto in carbonio firmato da Mopar.

Il volante in pelle e Alcantara presenta inserti in fibracarbonio.

All’interno spicca poi un badge celebrativo dedicato con il logo Alfa Romeo Racing .

Le emozioni della competizione nei dettagli tecnici come il tetto in carbonio a vista su Giulia , i cerchi in lega bruniti da 19″ su Giulia e da 20″ su Stelvio, le pinze freno rosse.

Inoltre queste serie speciali sono dotate dell’esclusivo scarico in titanio Akrapovic , che enfatizza il sound profondo e aggressivo del motore 2.9 V6 Bi-Turbo.

Questo motore grazie ad un tuning specifico realizzato ad hoc dagli ingegneri Alfa Romeo , beneficia di un incremento di potenza.

L’adozione dello scarico in titanio, dell’impianto frenante con dischi carbo-ceramici e dei sedili Sparco con guscio in carbonio,.

Significativo risulta così il risparmio di peso rispetto alle rispettive versioni di normale produzione.

L’utilizzo del carbonio è diffuso e coinvolge anche le calotte degli specchietti retrovisori, la “V” del trilobo frontale, gli inserti sulle minigonne, i battitacco (su Giulia).

Su entrambe le vetture “Alfa Romeo Racing non mancano i cristalli privacy, l’Adaptive Cruise Control, il pacchetto audio premium Harman Kardon.

Completano la dotazione di serie, il sistema infotainment Alfa Connect 3D Nav by Mopar con schermo da 8,8”, Apple CarPlay e Android Auto e radio DAB.

ReporTMotori TV

Newsletter