Pronta all'avventura: nuova Volvo V60 Cross Country - ReportMotori.it

Consenso sui Cookie e Privacy

Menu

Pronta all’avventura: nuova Volvo V60 Cross Country

Volvo V60 Cross Country

Una 5 posti capace di offrire un comfort da ammiraglia: è la nuova Volvo V60 Cross Country .

Ha di serie praticante tutto riprendendo l’architettura modulare (pianale) delle sorelle maggiori: da Volvo arriva la nuova V60 Country .

Si destreggia perfettamente nell’off-road offrendo praticità, comfort e sicurezza, eppure ha un look vincente.

Così come la sorella S60, la nuova Volvo V60 Cross Country mostra nella zona anteriore la nuova firma luminosa del marchio scandinavo, i fari a LED “Thor”.

Con una altezza da terra aumentata di 60 millimetro, con un telaio ottimizzato per la guida in off-road, non ci sono ostacoli all’avanzata di questa interessante crossover.

Internamente tutti gli elementi stilistici presenti sulla Serie 90 sono ripresi e adattati allo stile.

Dalle finiture alla disposizione dei comandi su console, dal cruscotto ai sedili, dal touch screen centrale è possibile accedere alle varie informazioni e setting della vetture.

Così come sulla Volvo S90,  anche qui è disponibile il supporto Apple CarPlay e Android Auto.

La Volvo V60 Cross Country è equipaggiata con propulsori diesel e benzina Drive-E di Volvo, abbinati a un cambio manuale a 8 marce o a 6 marce.

La potenza varia da 190 a 250 CV. La trazione integrale è di serie su tutti i modelli Cross Country.

La tecnologia di sicurezza City di Volvo, standard su tutti i modelli, combina diverse tecnologie.

Dalla funzionalità della frenata automatica ai sistemi di prevenzione delle collisioni: qui regna la massima sicurezza.

City Safety è l’unico sistema sul mercato che rileva pedoni, ciclisti e animali di grandi dimensioni come alci e cervi.

Il sistema di assistenza alla guida Pilot Assist , opzionale sulla Volvo V60 Cross Country , funziona fino a 130 km / h su strade chiaramente segnalate ed è un altro passo verso la Vision 2020 , che afferma che nessuno dovrebbe essere ucciso o ferito gravemente in una nuova Volvo entro il 2020.

ReporTMotori TV

Newsletter

ReportMotori Magazine