#MercedesVivaio: riparte il progetto a caccia di giovani - ReportMotori.it
Menu

#MercedesVivaio: riparte il progetto a caccia di giovani

#MercedesVivaio

Giunge alla terza edizione il Mercedes Vivaio , progetto della Stella che mira ad offrire un’opportunità ai giovani che si affacciano per la prima volta nel mondo del lavoro.

Tante le novità promosse da Mercedes-Benz Italia per l’edizione 2019-2020.

Prosegue così la caccia della stella a tre punte sui giovani più promettenti da inserire nel mondo delle società del gruppo Daimler.

Importante novità della nuova edizione, riguarda le aziende coinvolte: non solo le divisioni Cars e Vans di Mercedes-Benz Italia, ma anche la neonata Trucks Italia .

Si ampliano così le possibilità offerte ai giovani aspiranti ad entrare nel vivaio.

Altra novità di quest’anno riguarda il processo di recruitment.

Diventa biennale per poter rispondere efficacemente alle richieste dei dealer, che potranno così contare su un bacino altamente selezionato.

Cambia anche il processo di formazione.

Per valorizzare l’alternanza scuola/lavoro, durante l’attività lavorativa presso il dealer, i giovani selezionati saranno coinvolti in un piano formativo concordato con la Mercedes-Benz Training Academy.

Tante novità, che permetteranno ad oltre 240 neodiplomati e neolaureati di entrare a far parte della squadra italiana di Mercedes-Benz.

Come partecipare? 

Bisogna avere un’età compresa tra i 28 e i 26 anni, insieme a talento, passione e motivazione.

Basta iscriversi sul sito http://www.mercedesvivaio.it/, mandare il proprio CV o video di presentazione e selezionare due preferenze tra le candidature disponibili.

Una volta completati i primi passi, agli aspiranti componenti del vivaio, saranno sottoposti alcuni test, tra cui uno riguardante il mondo di Mercedes-Benz.

I profili più interessanti accederanno alla fase di selezione e colloquio. 

Udo Herbert, Direttore Customer Services Mercedes-Benz Cars Italia e direttore del Vivaio, ha commentato così l’avvio della terza edizione:
“Il mondo dell’auto è in continua evoluzione, insieme a nuove tecnologie ed esigenze di mobilità richiedono figure professionali in grado di esprimere competenze sempre più ampie in ogni settore”.

Un’opportunità interessante, per tutti i giovani appassionati del Marchio tedesco. 

Giuseppe Gomes
redazione@reportmotori.it

ReporTMotori TV

Newsletter