Consenso sui Cookie e Privacy

Menu

Aston Martin Heritage EV Concept 2018

Aston Martin Heritage EV Concept 2018

Visto il crescente interesse per le auto storiche, dalla Aston Martin arriva una interessante rivisitazione grazie alla nuova EV Concept .

Realizzata dalla divisione heritage di Aston Martin , la EV Concept è una interessante visione futuristica del marchio inglese, tuttavia adeguato alle recenti tendenze e tecnologie.

L’interesse per le auto storiche cresce sempre di più, soprattutto verso pezzi unici, così per tutelare chi vive di ricordi ma anche chi sposa le tecnologie green, dalla la Aston Martin rende disponibile una old timer ma con propulsore elettrico.

Utilizzando le conoscenze acquisite da Aston Martin durante lo sviluppo della fase finale di Rapide E e la pianificazione futura della nuovissima gamma di Lagonda, la conversione EV di Aston Martin Works Heritage sposa il pensiero e la tecnologia all’avanguardia.

La prima vettura a ricevere il nuovo powertrain EV è un DB6 Volk originale MkII del 1970, vettura realizzata a mano a Newport Pagnell.

Fatta la dovuta eccezione per motore e cablaggio, la nuove old electric firmata Aston Martin riceve una notevole dose di sicurezza, tecnica ed energia, tutte soluzioni che ne consentono un utilizzo a 360 gradi, sempre e comunque.

Dato il significato storico di queste auto da collezione, è vitale che qualsiasi conversione EV sia in sintonia con l’integrità della vettura originale.

Andy Palmer, Presidente di Aston Martin Lagonda e Chief Executive Officer del Gruppo, ha dichiarato: “Siamo consapevoli delle pressioni ambientali e sociali che minacciano di limitare l’uso di auto classiche nei prossimi anni.  Questa conversione non solo rende questa vettura unica ma anche senza tempo. “

 

ReporTMotori TV

Newsletter

ReportMotori Magazine