Consenso sui Cookie e Privacy

Menu

Prima giornata di test in salita per Valentino Rossi

valentino rossi

Maverick Viñales e Valentino Rossi piloti del Team Movistar Yamaha MotoGP sono tornati in azione sul Circuito di Jerez de la Frontera per la prima giornata di Test Ufficiale della MotoGP.

Valentino Rossi è entrato in pista poco prima delle 13, desideroso di migliorare ulteriormente l’accelerazione, la fluidità di erogazione del motore e le prestazioni complessive della sua Yamaha.

Il Dottore si era prefissato l’obiettivo di concentrarsi solo sui test e ha iniziato subito a lavorare. Ha completato in totale 50 giri, che ha utilizzato esclusivamente per confrontare le nuove specifiche del motore e le nuove gomme Michelin.

Sebbene il Dottore abbia interrotto una delle sue corse nel tardo pomeriggio, è stato in grado di terminare il programma di test.

Il suo miglior giro, 1’39.564 al 28esimo giro, lo ha portato al 17esimo posto nella classifica.

Valentino Rossi : “Alla fine la mia posizione in classifica è pessima, anche perché abbiamo avuto qualche problema con le gomme nuove, quindi non ho fatto un vero e proprio best lap. Il mio ritmo è migliorato, ma devo controllare la telemetria per capire dove abbiamo perso. Abbiamo continuato a testare il motore e lo abbiamo confrontato con quello della stagione 2018. La direzione da prendere e la decisione è abbastanza chiara. Ho iniziato a montare gomme nuove, ma ad un certo punto ho sentito uno strano rumore, quindi mi sono fermato. Sinceramente non so cosa sia ancora successo “.

ReporTMotori TV

Newsletter

ReportMotori Magazine