La spaventosa caduta di Jorge Lorenzo al Buriram - ReportMotori.it

Consenso sui Cookie e Privacy

Menu

La spaventosa caduta di Jorge Lorenzo al Buriram

jorge lorenzo

Una caduta spaventosa, in piega piega, con la sua Ducati DesmosediciGP slanciatissima, Jorge Lorenzo sul circuito del Buriram è autore di una spaventosa caduta.

Reduce dall’infortunio ad Aragon, Jorge Lorenzo è vittima di una caduta alla curva 3!

In piena piega, curvone a destra ed ecco che la sua Desmosedici perde potenza, spegnendosi: per lui un volo che almeno visivamente per quanto forte, non sembra aver avuto risvolti seri.

Ecco quanto affermato da Jorge Lorenzo (Ducati Team #99) – 4° (130 punti) alla vigilia della tappa thailandese:
“La caduta di Aragón non solo ha rovinato la mia gara, ma può anche compromettere questo weekend a Buriram. Non sono ancora al 100%, il mio piede è ancora molto gonfio e non so quanto dolore sentirò e se riuscirò a mettermi lo stivale, ma voglio comunque provare a correre qui in Tailandia. Sono ancora deluso perché avevo grandi aspettative a MotorLand, ma adesso non posso fare altro che cercare di dare il massimo nelle cinque gare che rimangono. Dobbiamo pensare in modo positivo e, anche se il test precampionato qui a Buriram non era andato molto bene per me, la situazione nel corso della stagione è cambiata molto. Venerdì mattina capiremo meglio le mie condizioni e se sarò in grado di guidare, anche se non sarà facile per me essere competitivo in questa situazione “.

ReporTMotori TV

Newsletter

ReportMotori Magazine