Consenso sui Cookie e Privacy

Menu

Prende inizio la produzione del V8 della BMW M850i xDrive Coupé

BMW M850i xDrive CoupéLa nuova BMW Serie 8 Coupé sta uscendo dalla catena di montaggio nello stabilimento BMW Dingolfing, mentre il motore per la variante di modello più veloce, è in costruzione nello stabilimento principale dell’azienda presso Monaco di Baviera.

Parallelamente all’inizio della produzione della nuova BMW Serie 8 Coupé , stanno uscendo sulle catene di montaggio i primi motori V8 , unità destinate alla potente BMW M850i ​​xDrive Coupé  (consumo di carburante combinato: 10,5 – 10,0 l / 100 km, emissioni combinate di CO2: 240 – 228 g / km).

Il propulsore che ha una cilindrata di 4,4 litri e 390 kW / 530 CV ed è destinato alla BMW M850i xDrive Coupé è costruito presso lo stabilimento tedesco nella storica sede produttiva del BMW Group, dove i più recenti processi hi-tech e l’abilità artigianale di esperti meccanici fanno parte di un processo produttivo caratterizzato da una qualità eccelsa.

Come risultato, viene prodotto un motore che suscita un piacere di guida particolarmente emozionante grazie alla sua affascinante combinazione di fluidità di guida e prestazioni sportive.

Il carattere straordinario del nuovo motore V8 si riflette anche nei processi di produzione applicati nello stabilimento di Monaco. La produzione della rete elettrica ad alte prestazioni viene effettuata utilizzando in gran parte, l’artigianato di precisione di specialisti altamente qualificati che realizzano ciascun motore attraverso un processo di produzione individuale.

Il blocco motore, il basamento e la testata del nuovo propulsore V8 vengono consegnati a Monaco dalla fonderia di metalli leggeri dello stabilimento di Landshut del BMW Group, assemblati su sistemi di trasporto con unità di dati integrati e lavorati meccanicamente con il massimo grado di precisione.

Di conseguenza, durante il processo di produzione è possibile memorizzare tutti i dati relativi alla qualità, come coppie di serraggio per bulloni o giochi valvole. Lo scambio di dati garantisce che utensili adatti e coppie di serraggio per ciascun motore vengano utilizzati in tutte le stazioni di assemblaggio. Inoltre, i componenti principali come gusci dei cuscinetti, bielle o testate sono dotati di un codice individuale. In questo modo, è possibile tenere traccia precisa dello sviluppo di ciascun componente, dalla ricezione delle merci all’installazione.

Con l’assemblaggio del nuovo propulsore V8 presso la sede di Monaco, il BMW Group sottolinea l’importanza della costruzione del motore nella sua sede di produzione di lunga data. La competenza degli specialisti per le unità particolarmente efficienti e complesse nello stabilimento BMW di Monaco viene utilizzata anche per la produzione degli attuali motori a 6 o 8 cilindri per le automobili BMW M e dei motori a dodici cilindri per la BMW M760Li xDrive e Rolls-Royce . Garantisce il rispetto dei più elevati standard di qualità e una qualità di lavorazione senza compromessi per soddisfare i prerequisiti per prestazioni eccezionali e il massimo piacere di guida della nuova BMW M850i ​​xDrive Coupé .

ReporTMotori TV

Newsletter

ReportMotori Magazine