Consenso sui Cookie e Privacy

Menu

Il nuovo SsangYong Rexton Sports arriva in Italia

SsangYong Rexton SportsDopo esser stata presentata all’88esimo Salone Internazionale di Ginevra con il nome “Musso“, SsangYong Rexton Sports arriva anche in Italia.

Il nuovo pick-up firmato SsangYong converte il nome Musso in favore di quello Rexton Sports : di fatto si tratta di un veicolo innovativo che sostituisce l’ Actyon Sports e che condivide con la versione a cinque porte, molti elementi tecnici e strutturali.

La particolare configurazione denominata “body on frame” assicura al Rexton Sports robustezza ed ottime doti in off-road, il telaio “Quad-Frame” unitamente al sistema di trazione integrale 4WD permettono al pick-up eccellenti doti in fuoristrada.

Personalità ma anche stile, grazie alla presenza della calandra cromata, elemento che raccorda i due grandi gruppi ottici anteriori, unitamente agli archi ruota pronunciati ed ai cerchi di dimensioni generose.

Un veicolo con le doti di un pick-up ma con il comfort di una ammiraglia grazie all’ottima insonorizzazione ed a particolari degni di una vettura premium, come ad esempio i sedili posteriori reclinabili fino ad un angolo di 27 gradi o la presenza di un sistema di protezione composto da ben 6 airbag.

La scocca prevede l’utilizzo di acciaia ad alta resistenza e densità, il vano di calcio ha una capacità di 1.011 litri e la sicurezza attiva e passiva e demandata a sistema quali la segnalazione della frenata di emergenza (ESS), il sistema di controllo in discesa (HDC) e l’ assistenza per le partenze in salita (HSA).
Immancabile su di una vettura come il SsangYong Rexton Sports il controllo di stabilità elettronico (ESP) , il sistema di protezione antiribaltamento (ARP) e la frenata assistita (BAS) .

Disponibile con motorizzazione da 2,2 litri, con differenziale autobloccante e trazione integrale 4WD, il SsangYong Rexton Sports sarà disponibile in Italia con un prezzo che parte dai 30.900 € per la versione base (Work); per la versione ICON occorrono circa 39.500€.

a cura di Marco Lasala
marco.lasala@reportmotori.it

ReporTMotori TV

Newsletter

ReportMotori Magazine