Consenso sui Cookie e Privacy

Menu

Materiali compositi per la BMW M2 M Performance Parts Concept

BMW M2 M Performance Parts ConceptQuando un’auto sportiva diventa ancora più aggressiva grazie ad un pack studiato ad hoc: è il caso della BMW M2 M Performance Parts Concept .

Stile atletico, cattiveria innata, una netta cura dimagrante (oltre 60 kg), per una coupé che trasmette sportività da ogni angolazione, la BMW M2 M Performance Parts Concept ha tutte le carte in regola per dominare nel ristretto olimpo delle supercar.

Una verniciatura Frozen Black con particolari M Performance dorati, internamente regna l’ Alcantara, così come la fibra di carbonio, materiale sintetico che oltre a coprire numerose parti della carrozzeria, ritroviamo anche come finitura su plancia e portiere.
La BMW M GmbH è stata coinvolta seriamente nello sviluppo delle numerose appendici aerodinamiche in carbonio, del resto la BMW M2 M Performance Parts Concept sarà presentata in occasione di un evento unico, il Goodwood Festival of Speed.

Al fine di ridurre ulteriormente il peso della BMW M2 , si è fatto ricorso alla fibra di carbonio per numerose parti di carrozzeria, così caratteristico ed inconfondibile doppio rene alle portiere, per passare alle minigonne laterali, tutto è stato realizzato al fine di ottenere una consistente cura dimagrante della vettura.
Sono oltre i 60 i chili risparmiati, merito questo anche degli inediti cerchi da 19 pollici M Performance con design Y-Spoke.
Anche al posteriore, il ricorso alla fibra di carbonio è stato consistente, dall’estrattore aria al baule, la cura dei particolari è incredibile.

Internamente balzano subito all’occhio i nuovi sedili anteriori con scheletro in fibra di carbonio, accessorio che ha permesso un risparmio di ulteriori 13 kg.
Anche il volante è specifico per la BMW M2 M Performance Parts Concept , presenta un rivestimento in Alcantara con cuciture a vista.

a cura di Marco Lasala
marco.lasala@reportmotori.it

ReporTMotori TV

Newsletter

ReportMotori Magazine