Consenso sui Cookie e Privacy

Menu

Audi illumina la Valle d’Itria con giochi di luci laser

Audi illumina la Valle d’Itria con giochi di luci laser in occasione della seconda edizione del VIVA! Festival

• Fra il Festival e il marchio dei quattro anelli prosegue la partnership all’insegna dell’avanguardia e della contaminazione creativa
• Fino all’8 luglio nei suggestivi borghi della Valle
• Inedita installazione laser Audi connect lights accende il Festival
• Fra i protagonisti della line up il misterioso rapper napoletano Liberato e Francesco Tristano
• Influencer dell’evento made in Audi Camila Raznovich e Carlo Pastore racconteranno l’evento sui social
• Audi Q2, vettura #untaggable della Casa di Ingolstadt, testimonial delle serate musicali

Audi, brand da sempre attento agli eventi in cui innovazione, tecnologia e sfida al futuro trovano una sintesi, affianca per il secondo anno consecutivo il VIVA! Festival, l’evento musicale che convoglia artisti di fama internazionale nella suggestiva Valle d’Itria dal 4 all’8 luglio.

VIVA! infatti è presente in Puglia, coinvolgendo nel fitto cartellone degli appuntamenti del Festival i principali borghi della Valle, come Locorotondo, Fasano, Martina Franca, Ostuni e Alberobello.

Momento clou di grande suggestione è l’installazione laser Audi connect lights, un progetto #untaggable che venerdì e sabato sera illumina l’Arena della Valle d’Itria, dando il via ai concerti. Fasci di luce laser si stagliano nel cielo pugliese e collegano i comuni coinvolti nella programmazione del Festival con un inedito gioco di luci. Connettività e lighting, caratteristiche distintive di tutti i modelli Audi e che fanno parte del DNA del Brand, vengono quindi rappresentati con proiezioni luminose visibili da tutta la valle, attirando l’attenzione del pubblico di appassionati.

Fra gli ospiti del Festival spiccano alcuni fra gli artisti più apprezzati del panorama musicale degli ultimi anni come Liberato, il misterioso fenomeno pop partenopeo nell’unica data estiva, il musicista, produttore e cantante venezuelano Arca, il talentuoso Jamie xx, Sampha, producer e cantante britannico, la dj The Black Madonna da Chicago, e tanti altri. Tutti interpreti, quindi, che si prestano perfettamente a rappresentare le tante sfumature del contemporaneo e la sua irriducibilità a qualsiasi classificazione. Il Festival, infine, si concluderà domenica all’alba con un inedito live al pianoforte di Francesco Tristano, compositore e pianista lussemburghese, presso il sito archeologico di Egnazia, in un’emozionante fusione fra sonorità, natura e paesaggio.

Su questo infatti si basa la sintonia di valori fra Audi e VIVA!: un rapporto all’insegna dell’avanguardia e della contaminazione creativa, che rappresenta la perfetta sintesi della visione del Brand e che prende forma nell’Audi Q2. Il cross over e coupé dei quattro anelli, non categorizzabile in un segmento specifico e quindi vettura #untaggable per eccellenza, sarà presente, nel vivace colore Verde mela e nel Bianco Ghiaccio in omaggio alle tonalità della Valle d’Itria, nelle location d’eccezione che animeranno la manifestazione.

A testimoniare, e condividere, il ricco calendario di appuntamenti musicali e attività ad hoc, saranno l’eclettica conduttrice televisiva Camila Raznovich e Carlo Pastore, conduttore radiofonico, televisivo e dj, perfetti esempio di talenti poliedrico e sfaccettati. Durante l’evento condivideranno contenuti e foto sui canali social con gli hashtag #untaggable #AudiQ2 e #Vivafestival18.

ReporTMotori TV

Newsletter

ReportMotori Magazine