Più grintosa che mai, in arrivo la nuova Ford Mustang Shelby GT350

Ford Mustang Shelby GT350L’obiettivo era migliorare, attingendo dall’esperienza maturata nel mondo dell corse, la già prestante Ford Mustang Shelby GT350 rendendola più veloce e maneggevole.

In occasione dell’imminente arrivo della poderosa Shelby GT500, in Ford hanno pensato bene di rinverdire la Mustang Shelby GT350 utilizzando la migliore tecnologie in fatto di aerodinamica, pneumatici e telaio.

Hermann Salenbauch, direttore globale per i programmi dei veicoli Ford Performance: “Da qualche parte, Carroll sta sorridendo. La nuova Shelby GT350 è la nostra ultima traccia Mustang. Abbiamo aderito alla formula originale di Carroll Shelby per i campionati vincenti e reso la nostra Shelby GT350 ancora migliore con le ultime tecnologie di aerodinamica, pneumatici e telaio dimostrate in gara.”

Tecnologia ed aerodinamica
Basandosi sull’esperienza maturata in pista e riversata su strada, eredità che Ford con il progetto Mustang Shelby si porta hal 1965, i tecnici Ford Performance hanno pensato bene di utilizzare per la Shelby GT350 tutto quanto in loro possesso, come know how.

Lavorando esclusivamente con la Michelin, il team ha anche progettato nuovi pneumatici Michelin Pilot Sport Cup 2 con un battistrada specifico per la Shelby GT350 e mescola diversa per offrire maggiore aderenza in accelerazione oltre che in frenata. I pneumatici anteriori 295/35 e posteriori 305/35 migliorano la rigidità e la tenuta in curva, unitamente ai nuovi cerchi in lega di alluminio da 19 pollici.

Uno spoiler posteriore completamente nuovo è stato messo a punto con l’esperienza acquisita nella galleria del vento sulle vetture da corsa Ford Performance, sulla Mustang e sul prossimo modello di Shelby GT500 .

Aggiornamenti sono stati effettuati anche sulle sospensioni attive MagneRide: sulla Ford Mustang Shelby GT350 i miglioramenti sull’aerodinamica ed i nuovi pneumatici hanno consentito alla vettura di raggiungere un’ottima stabilità e conseguentemente tenuta di strada.

L’impianto frenante è firmato dalla Brembo con pinze anteriori a sei pistoncini e posteriori a quattro pistoncini. Per un maggiore controllo e una migliore risposta del guidatore, lo sterzo elettrico è assistito ed il controllo elettronico della stabilità può esser settato su tre diversi livello di intervento.

Motore V8
L’esclusivo V8 da 5,5 litri della Shelby GT3 rimane il più potente motore in produzione firmato Ford , naturalmente è aspirato, e questo gli permette di avere ancora più esclusività perché oramai la maggior parte dei propulsori sono turbo.
Il V8 della Shelby GT350 eroga una potenza massima di 526 cavalli e 429 Nm di coppia massima a ben 8.250 giri al minuto.
In abbinamento è disponibile un cambio manuale a 6 marce Tremec.

a cura di Marco Lasala
marco.lasala@reportmotori.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Recent Posts

Esclusività e tecnologia per la Lexus LC Yellow Edition

Lexus LC Yellow Edition è la nuova offerta del brand giapponese per il suo alto di gamma. Fedele al suo...

Red Bull Ring: livello di difficoltà 5 per la Brembo

Un mese dopo aver ospitato la Formula 1, il Red Bull Ring di Spielberg (Austria) è teatro dell’11esimo appuntamento stagionale...

Prendono il via le iscrizioni a Euro Ape 2018

Al via le iscrizioni a Euro Ape 2018 , il più importante raduno di Ape che si terrà a Salsomaggiore...

Il Red Bull Ring ospiterà la prossima gara della MotoGP

Dopo la recentissima tappa di Brno, la MotoGP sosta al Red Bull Ring per una nuova sfida tra i piloti...

Un futuro incerto per Casey Stoner con il Ducati Team

Dopo la rottura tra Jorge Lorenzo ed il Ducati Team , arriva un altro duro colpo per il marchio di...

Dai Cantieri Pardo arriva il nuovo yatch Pardo 50

Dopo il grande successo del Pardo 43 , con oltre trenta esemplari venduti in meno di un anno, la Pardo...

Potenza, prestazioni e leggerezza per la Brabham BT62

Progettata e sviluppata per offrire le massime prestazioni in pista, la Brabham BT62 segue lo stesso approccio pragmatico che ha...

Porsche Festival 2018: 6 e 7 Ottobre Autodromo di Imola

Il 6 e 7 ottobre, l'Autodromo di Imola ospiterà il Porsche Festival 2018 e le due ultime gare della Carrera...