Mazda MX-5 Yamamoto Signature: KAN sensation!!

Mazda MX-5 Yamamoto SignatureUna serie realizzata in edizione limitata, costruita in soli quattro esemplari, Mazda Italia svela la seconda serie speciale della sua celebre scoperta: la MX-5 Yamamoto Sensation .

Bella come poche, prestigiosa, esclusiva, la Mazda MX-5 Yamamoto Sensation è una di quelle due posti che ti porta a sognare sin dal primo colpo d’occhio, perché racchiude storia, aggressività e raffinatezza costruttiva.

Una serie speciale che rende omaggio all’ ingegnere Nobuhiro Yamamoto , il progettista di casa Mazda, che ha dedicato oltre 20 anni della sua vita nello sviluppo di questa due posti giapponese, giunta ora alla sua quarta generazione.

La base di partenza è la versione da 1,5 litri, la Exceed dotata di cambio manuale a sei marce, con soft top Jet Black, una vettura dal look sportivo ricco di appendici aerodinamiche rosse.

Il motore è il conosciuto Skyactive millecinque da 131 cavalli, un propulsore che si abbina perfettamente al carattere ed al temperamento della MX-5 Yamamoto Signature , un’unità che si caratterizza per la sua leggerezza e la sua raffinatezza costruttiva, con un allungo che sfiora i 7.500 giri al minuto ed un sound, coinvolgente, appagante.

La MX-5 Yamamoto Signature pesa solo 975 kg ed è equipaggiata di cerchi in lega ENKEI RPF1 da 16 pollici, più leggeri di 400 grammi, ciascuno, rispetto a quelli originali, di colore nero lucido con finiture rosso, con pneumatici stradali semislick Toyo Proxes R888R da 205/50. Interessanti sono anche le modifiche effettuate al reparto sospensioni, vista la presenza di un assetto completo regolabile Ohlins Road & Track comprensivo di molle ed ammortizzatori regolabili in altezza, così come all’impianto frenante, con pinze anteriori Brembo con dischi da 280 millimetri, tubazioni aeronautiche in treccia metallica e pinze posteriori Nissin sempre con dischi da 280 millimetri.

Internamente, poche ma mirate le modifiche, con la corona del volante, pomello del cambio e leva freno a mano rivestiti di camoscio rosso, sedili anteriori in pelle e firma Nobuhiro Yamamoto cucita a rilievo sulla plancia davanti al sedile passeggero.

Questa serie speciale, riflette esattamente la vettura che l’ingegnere Yamamoto si è realizzato su misura, un concentrato di sensazioni pure in grado di coinvolgere il guidatore in un’esperienza sensoriale fatta di leggerezza e reattività, ciò che in Mazda hanno definito “KAN sensation”.

La MX-5 Yamamoto Signature è ordinabile online collegandosi sul sito ufficiale ad un prezzo di 37.500 Euro e sarà consegnata provvista di un cofanetto con due chiavi di tipo smart key, il certificato di serie limitata ed un manometro di precisione per la regolazione della pressione dei pneumatici.

a cura di Marco Lasala
marco.lasala@reportmotori.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Recent Posts

Esclusività e tecnologia per la Lexus LC Yellow Edition

Lexus LC Yellow Edition è la nuova offerta del brand giapponese per il suo alto di gamma. Fedele al suo...

Red Bull Ring: livello di difficoltà 5 per la Brembo

Un mese dopo aver ospitato la Formula 1, il Red Bull Ring di Spielberg (Austria) è teatro dell’11esimo appuntamento stagionale...

Prendono il via le iscrizioni a Euro Ape 2018

Al via le iscrizioni a Euro Ape 2018 , il più importante raduno di Ape che si terrà a Salsomaggiore...

Il Red Bull Ring ospiterà la prossima gara della MotoGP

Dopo la recentissima tappa di Brno, la MotoGP sosta al Red Bull Ring per una nuova sfida tra i piloti...

Un futuro incerto per Casey Stoner con il Ducati Team

Dopo la rottura tra Jorge Lorenzo ed il Ducati Team , arriva un altro duro colpo per il marchio di...

Dai Cantieri Pardo arriva il nuovo yatch Pardo 50

Dopo il grande successo del Pardo 43 , con oltre trenta esemplari venduti in meno di un anno, la Pardo...

Potenza, prestazioni e leggerezza per la Brabham BT62

Progettata e sviluppata per offrire le massime prestazioni in pista, la Brabham BT62 segue lo stesso approccio pragmatico che ha...

Porsche Festival 2018: 6 e 7 Ottobre Autodromo di Imola

Il 6 e 7 ottobre, l'Autodromo di Imola ospiterà il Porsche Festival 2018 e le due ultime gare della Carrera...