Menu

Storia e primati del Circuito di Jerez de la Frontera

marc marquezCostruito nel 1986, il circuito di Jerez de la Frontera ha ospitato il suo primo GP l’anno successivo, diventando rapidamente uno dei tracciati più popolari del Mondiale MotoGP .

Il circuito di Jerez de  la Frontera è situato all’interno di una valle in Andalusia, nel sud della Spagna, uno scenario spettacolare contraddistinto da condizioni metereologiche quasi sempre ottimali. Le gradinate consentono di ospitare oltre 150.000 spettatori, e il tracciato è stato riasfaltato nel 2017.

Storia Jerez de la Frontera
Giro più veloce in gara: Lorenzo (Yamaha), 1’37”910 (162,6 km/h) – 2015
Record del Circuito: Lorenzo (Yamaha), 1’38”735 (161,2 km/h) – 2015
Miglior Pole: Lorenzo (Yamaha), 1’37”910 (162,6 km/h) – 2015
Velocità massima: Iannone (Ducati), 295,9 km/h – 2015
Lunghezza pista: 4,4 km
Lunghezza gara: 25 giri (110,6 km)
Curve: 13 (5 a sinistra, 8 a destra)
Inizio gara: 14:00 CET

Risultati 2017
Podio: 1° Pedrosa (Honda), 2° Marquez (Honda), 3° Lorenzo (Ducati)
Pole: Pedrosa (Honda), 1’38”249 (162,065 km/h)
Giro più veloce: Pedrosa (Honda), 1’40”243 (158,842 km/h)

ReporTMotori TV

Newsletter