Nuova vita per il V12 aspirato: Lamborghini Aventador SV Jota
Menu

Nuova vita per il V12 aspirato con la Lamborghini Aventador SV Jota

Lamborghini Aventador SV JotaUna Lamborghini ancora più estrema, un missile che a distanza di 7 anni dalla sua nascita, vuole nuovamente ritornare in cima alle classifiche per velocità ed accelerazione, a Modena, si vocifera che stiano lavorando su di una versione estrema di una due posti simbolo delle alte prestazioni: parliamo della Aventador SV Jota .

Ricalcando le orme della Miura Jota, auto sperimentale costruita su richiesta e base della bellissima Miura SV, sembra che in casa Lamborghini si stia lavorando su di una versione estrema di uno dei bolidi più veloci e desiderati al mondo, la Aventador SV Jota, punterebbe a sforare gli 800 cavalli, pur montando sempre, quel suo apprezzato ed unico, V12 .

Un dodici cilindri aspirato, uno dei pochi propulsori al mondo, in questo segmento di mercato, quelle delle sportivissime, che non ha ceduto il passo a V8 turbo! Nessuna unità ibrida, nessun aiuto, il V12 della Lamborghini Aventador SV Jota è pronto ancora una volta a sbaragliare la concorrenza!

Che tu sia benvenuta, fantastica sportiva aspirata ed unica!

a cura di Marco Lasala
marco.lasala@reportmotori.it

ReporTMotori TV

Newsletter