Consenso sui Cookie e Privacy

Menu

Sistema di aerodinamica attiva per la Pagani Huayra Roadster

Con Huayra Coupè , Pagani Automobili è stata la prima casa automobilistica a collaudare e mettere sul mercato un’auto con un sistema di Aerodinamica Attiva completamente a gestione computerizzata.

Il concetto è stato sviluppato ulteriormente con Huayra BC e portato all’eccellenza su Huayra Roadster . Quattro ap, due davanti e due dietro, insieme alla sospensione anteriore attiva, lavorano indipendentemente per assicurare sempre una sicurezza ottimale ed una performance notevole in ogni condizione. Il sistema di aerodinamica attiva lavora per mantenere il fondo vettura sempre parallelo alla strada, aumentando l’efficienza dei ussi d’aria sopra e sotto la vettura, garantendo così sempre un downforce ottimale, sia in strada che in pista.

La bellezza come unione tra forma e funzione: la sezione frontale centrale, gli estrattori anteriori ed il fondo piatto. Linee sempre ben de nite. Un grande lavoro di studio, simulazione e prove su modelli in scala 1:1 in galleria del vento, è stato fatto per ridurre il più possibile le turbolenze e i ussi d’aria che si generano in una vettura scoperta all’altezza del roll bar posteriore e del lunotto anteriore. Il lavoro svolto per garantire a Huayra Roadster un carico aerodinamico ef ciente in tutte le condizioni, è stato molto importante ed ha richiesto molto tempo di studio e progettazione. Ma è andato di pari passo con il concetto di stile, generando una forma sinuosa ma tesa, che fa trasparire le qualità dinamiche e di performance di Huayra Roadster .

ReporTMotori TV

Newsletter

ReportMotori Magazine