Consenso sui Cookie e Privacy

Menu

Italdesign al Salone dell’Auto di Ginevra, presenta la Zerouno Duerta

 Italdesign Zerouno DuertaSolo cinque esemplari, solo cinque fortunati proprietari potranno guidare la Italdesign Zerouno Duerta .

Una supersportiva, una due posti cabrio che deriva dalla sorella Zerouno , la Italdesign in occasione del Salone dell’Auto di Ginevra, ha realizzato in tiratura limitatissima, una scoperta, dallo stili inimitabile, la Zerouno Duerta .

Duerta in piemontese significa aperta, ecco il richiamo alle origini, non solo nel nome, ma anche, nel suo aspetto tecnico, perché questo bolide tutto italiano monterà un motore dieci cilindri, rigorosamente aspirato, per permettere ai fortunatissimi collezionisti nonché proprietari, di divertirsi, su strada ed in pista.

Lunga poco più di 4,84 metri, larga 1,97 ed alta 1,2 mt, la Italdesign Zerouno Duerta ha la carrozzeria interamente in fibra di carbonio, il tetto, piccolo e leggero, è asportabile manualmente. Maniacale la cura aerodinamica, la vettura è stata completamente rivista nel zona posteriore, per dar vita ad un design ancora più accattivante.

Cuore della Zerouno Duerta è il suo 10 cilindri da 5,2 litri, di derivazione audi, che assicura una potenza massima di 610 cavalli ed una velocità di punta superiore ai 320 km/h.

a cura di Marco Lasala
marco.lasala@reportmotori.it

ReporTMotori TV

Newsletter

ReportMotori Magazine