La più potente e leggera Bugatti mai prodotta: è la nuova Chiron Sport

Bugatti Chiron SportNon c’è sosta in casa Bugatti , difficile immaginare qualcosa più veloce della sua Chiron ed invece, ancora una volta questo marchio stupisce lanciando una versione ancora più prestazionale e maneggevole: la Bugatti Chiron Sport .

A distanza così di due anni dal debutto al Salone dell’Auto di Ginevra della nuova Bugatti , ecco arrivare la sorella alleggerita e ulteriormente esclusiva, la Chiron Sport , un missile che mantiene però inalterata la potenza di 1500 cavalli della sua progenitrice.

La superba Bugatti Chiron Sport offre una maneggevolezza notevolmente migliorata e un’agilità ancora maggiore senza cambiamenti nei dati di potenza o delle prestazioni. A tal fine, Bugatti ha sviluppato un pacchetto tecnico che ha permesso una riduzione ancora maggiore del peso: si stima l’alleggerimento sia di 18 kg!!

Grazie a questa cura dimagrante, la nuova Bugatti Chiron Sport raggiunge velocità più elevate in curva ed è in grado di girare sul circuito di Nardò (Puglia), cinque secondi più veloce della Chiron .

Le principali differenze tra l’aspetto del Chiron Sport e la versione standard sono un nuovo design dei cerchi ed un nuovo deflettore di scarico con quattro uscite. Il prezzo base del Chiron Sport è di € 2,65 milioni netti.

Per il mercato statunitense è stato fissato un prezzo base di 3,26 milioni di dollari comprensivo di trasporto, dazi doganali, tasse e tasse. Inoltre, è disponibile un pacchetto vernice e finiture che consente ai clienti di personalizzare l’aspetto sportivo del loro Bugatti Chiron Sport . Si prevede di consegnare i primi veicoli a fine anno.

Stephan Winkelmann, Presidente di Bugatti Automobiles :”Abbiamo sviluppato Chiron Sport per i clienti che desiderano un’esperienza di guida ancora più sportiva rispetto alla Chiron, con una migliore dinamica anche su strade ricche di curve e tornanti. Per noi era importante lasciare invariato il carattere unico della Chiron , la sua combinazione di prestazioni assolute, accelerazione e velocità massima con lusso, comfort ed anche utilizzo quotidiano. La nuova Bugatti Chiron Sport è diventata sensibilmente più agile, soprattutto nelle curve strette, ed offre un’esperienza molto più emozionante per il guidatore su strade tortuose e circuiti”.

Questo è il motivo per cui i dati di potenza e prestazioni estremi della Chiron, nonché la facilità e la praticità della sua guida, sono invariati. C’è comunque un miglioramento significativo nella gestione della Chiron Sport.

Il pacchetto di gestione dinamica e il peso ridotto rendono Chiron Sport più veloce

Il Chiron Sport beneficia di un nuovo pacchetto di gestione dinamica, evoluto. Gli sviluppatori Bugatti hanno optato per uno schema sospensioni più rigido. Ciò include una nuova strategia di controllo per gli ammortizzatori, che reagiscono in media il 10% in più rispetto alla Chiron. Lo sterzo è stato anche modificato senza sacrificare la sua straordinaria sensazione diretta e le sue prestazioni. Queste nuove impostazioni hanno effetto solo nella modalità di gestione Sport, che si distingue quindi dalla modalità EB.

Oltre a questi cambiamenti, il differenziale posteriore è stato ottimizzato e ora l’auto è dotata del Dynamic Torque Vectoring che distribuisce la coppia singolarmente alle ruote su ciascun lato, migliorando significativamente il comportamento dello sterzo e l’agilità del veicolo, specialmente nelle curve strette . Questo cambiamento è efficace in tutte le modalità di guida.

Una delle modifiche che rendono la Bugatti Chiron Sport più agile è la sensibile riduzione di peso: circa 18 chilogrammi, un risultato reso possibile per via dell’utilizzo di nuove parti leggere. I maggiori risparmi sono stati possibili grazie ai nuovi cerchi e al maggiore uso di fibra di carbonio, ad esempio per l’alettone posteriore, il coperchio intercooler ed il supporto tergicristalli di nuova concezione.  Chiron Sport presenta anche un lunotto più leggero ed un nuovo deflettore di scarico.

Di conseguenza, Chiron Sport è diventato ancora più reattiva ed in curva è nettamente più veloce. Nel corso di numerosi test sul circuito di Nardò, gli sviluppatori Bugatti hanno registrato un tempo sul giro che è cinque secondi più veloce rispetto al modello base di Chiron. Grazie al suo design, il circuito di Nardò è particolarmente adatto come pista di riferimento per la Chiron, in quanto la supersportiva può raggiungere il suo pieno potenziale anche a velocità in curva oltre i 200 km / h.

La Bugatti Chiron Sport in mostra al Salone dell’Auto di Ginevra costa 2,98 milioni di euro (mercato USA: 3,667 milioni di dollari), probabilmente l’auto prodotta in serie più costosa, almeno tra quelle presenti in fiera!

a cura di Marco Lasala
marco.lasala@reportmotori.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Recent Posts

Antonio Giovinazzi con il Team Alfa Romeo Sauber F1

Alfa Romeo ed il Team Alfa Romeo Sauber F1 sono lieti di annunciare che Antonio Giovinazzi correrà insieme al campione...

Solo 200 esemplari per la Maserati Ghibli Ribelle

L'importanza di Ghibli all'interno della gamma Maserati è ulteriormente sottolineata da una nuova edizione limitata che il marchio del Tridente...

Debutto commerciale per le Alpine A110 Legende e Pure

Presentate al Salone dell’Auto di Ginevra 2018, le A110 Pure ed A110 Légende arricchiscono la gamma di Alpine . Queste due...

Le novità Mercedes-Benz al Salone di Parigi 2018

Per Mercedes-Benz e smart, il Salone di Parigi si preannuncia ricco di importanti novità. La kermesse francese, in programma dal...

Nuova Kawasaki Ninja H2 Model Year 2019

Esclusiva ed ancora unica, si perché la Kawasaki Ninja H2 non ha rivali nel panorama motociclistico mondiale, essendo la sportiva...

Porsche sospende la produzione del Diesel

Una triste quanto consapevole addio, Porsche abbandona il Diesel, sospendendo la produzione per Macan, Cayenne e Panamera. Così il Ceo...

Le novità BMW al Salone di Parigi 2018

BMW presenterà al prossimo Salone dell'Auto di Parigi (4 - 14 Ottobre 2018), una serie di interessanti novità pronte al...

Oltre 1000 km con la Mercedes-Benz Classe A 180d

Quattro generazioni, dal 1997 al 2004, passando per il 2012 fino ad arrivare ai giorni nostri: la Mercedes-Benz Classe A...