Ritorno alle origini per la ricercata Moto Guzzi V7 III Carbon

Moto Guzzi V7 III Carbon rappresenta la più nuova interpretazione di uno dei più grandi classici della moto italiana.

Sin dal 1967, anno in cui iniziarono le vendite dei primi esemplari, la V7 è diventata la affascinante ambasciatrice dei valori di qualità e autenticità tipici della Casa dell’Aquila, distinguendosi per contenuti tecnici e di design.

Oggi, giunta alla sua terza edizione, V7 III è al tempo stesso una moto giovanissima e un simbolo del Made in Italy, in grado di raccogliere l’apprezzamento di un pubblico trasversale ed eterogeneo per la sua qualità costruttiva, per la maneggevolezza e la facilità di guida che la rendono ideale per un utilizzo urbano, per uno stile unico e inimitabile e infine per le sue ampie possibilità di personalizzazione grazie a una straordinaria gamma di accessori e parti speciali.

È in questo quadro di successo che arriva oggi la raffinata V7 III Carbon , disponibile sulla rete vendita Moto Guzzi al prezzo di 9.990 Euro f.c.

Tradizione e sportività si fondono in una creazione unica

V7 III Carbon celebra l’arte della customizzazione, interpretata con originalità e stile, accostando al design autentico di V7 la pregiata qualità di numerosi componenti in fibra di carbonio, quali i parafanghi accorciati e rifilati e i fianchetti laterali, capaci di esaltare al massimo il carattere giovane e dinamico della best seller di Moto Guzzi. Con V7 III Carbon i molti elementi in fibra di carbonio, solitamente riservati alle supersportive, vengono introdotti per la prima volta in maniera massiccia nel mondo delle moto classic, una contaminazione sportiva perfettamente coerente con la storia della V7.

V7 III Carbon si presenta vestita completamente di nero opaco, tonalità che esalta i dettagli in rosso, colore scelto per la pinza freno anteriore Brembo, per i loghi sui fianchetti e per l’Aquila sul serbatoio. Anche la meccanica made in Mandello spicca grazie ai coperchi delle teste in rosso satinato. Uno stile tecnologico sottolineato da una sella inedita, rivestita in Alcantara  idrorepellente, ideale per un utilizzo outdoor e resistente alle intemperie. La sella è rifinita con impunture rosse che rappresentano uno spunto stilistico molto gradito a chi ama i dettagli raffinati. In effetti questo modello ne è ricco: il tappo del serbatoio dotato di serratura è in alluminio ricavato dal pieno anodizzato nero, così come sono neri la cornice del proiettore anteriore e i coperchi degli iniettori.

Unica della famiglia V7 III ad essere realizzata in tiratura limitata e numerata,  prosegue la felice tradizione di avere in gamma un modello “limited edition”. Il numero di serie del modello è identificato dalla targhetta posizionata sui riser del manubrio e gli esemplari disponibili sono 1921, numero che evoca l’anno di nascita di Moto Guzzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Recent Posts

Esclusività e tecnologia per la Lexus LC Yellow Edition

Lexus LC Yellow Edition è la nuova offerta del brand giapponese per il suo alto di gamma. Fedele al suo...

Red Bull Ring: livello di difficoltà 5 per la Brembo

Un mese dopo aver ospitato la Formula 1, il Red Bull Ring di Spielberg (Austria) è teatro dell’11esimo appuntamento stagionale...

Prendono il via le iscrizioni a Euro Ape 2018

Al via le iscrizioni a Euro Ape 2018 , il più importante raduno di Ape che si terrà a Salsomaggiore...

Il Red Bull Ring ospiterà la prossima gara della MotoGP

Dopo la recentissima tappa di Brno, la MotoGP sosta al Red Bull Ring per una nuova sfida tra i piloti...

Un futuro incerto per Casey Stoner con il Ducati Team

Dopo la rottura tra Jorge Lorenzo ed il Ducati Team , arriva un altro duro colpo per il marchio di...

Dai Cantieri Pardo arriva il nuovo yatch Pardo 50

Dopo il grande successo del Pardo 43 , con oltre trenta esemplari venduti in meno di un anno, la Pardo...

Potenza, prestazioni e leggerezza per la Brabham BT62

Progettata e sviluppata per offrire le massime prestazioni in pista, la Brabham BT62 segue lo stesso approccio pragmatico che ha...

Porsche Festival 2018: 6 e 7 Ottobre Autodromo di Imola

Il 6 e 7 ottobre, l'Autodromo di Imola ospiterà il Porsche Festival 2018 e le due ultime gare della Carrera...